Accueil
Envoyer à un ami
Version imprimable
Partager

300.000 abitanti in Corsica, è dopu ?

Eccu, semu di manera officiale 300.000 abitanti in Corsica. Ci avianu prumessu sviluppu ecunòmicu è prusperità. Ma a sucetà corsa si ne và in pistìcciuli...



300.000 abitanti in Corsica, è dopu ?
Durante anni è anni, pulitichi è spezialisti ci spiegavanu chì l'ecunumia di a Corsica ùn pudia viaghjà cù una demugrafia dèbbule. Tutti i nostri guai vènenu da custì : semu troppu pochi.

Oghje tutti si ralegranu : in dece anni a Corsica hà vintu 40.000 abitanti. Sta crèscita di a pupulazione si face per u più da l'arrivu da ghjente di fora, vechji di preferenza.

È allora ? Ch'avemu vintu ?

In ogni lochi s'hè custruitu è si cuntinuveghja à custruisce, di preferenza n'importa cumu, sopr'à tuttu casali chì ùn sèntenu di nunda è di preferenza in bor'di mare.

I paesi elli, cuntinuveghjanu à viutassi, postu chì u più impurtante hè di campà vicinu à u Super U è a strada naziunale.

L'ecunumia ùn s'hè micca megliurata. A pupulazione ùn s'hè micca arricchita. S'accresce a puvertà di a sucetà è sviluppu ecunòmicu tantu aspettatu ùn ci hè statu.

Stu sviluppu demugràficu ùn faria paura s'ellu c'era integrazione di i fresteri à a sucetà corsa, à a so identità, a so cultura, a so lingua, i so valori. Invece tocca à i Corsi à integrassi à u mudellu strangeru.

A "mascina à integrà" corsa hè rughjinosa.

Oghje si campa in Corsica cum'ellu si campa in a banlieue di Tourcoing, è i più cuntenti sò i Corsi elli stessi.

In fin'di contu, ci hè da dumandassi sì a creazione d'una "riserva indiana" di corsi o u kibbutz ùn sarianu micca u peghju... Almenu quessa, a ci lasciaranu fà ?

u 7 di Ghjenaghju 2010
U Sgaiuffu



1.mandatu da rughjatore u 08/01/2010 08:05
"Si campa in Corsica qum'è in l'ingiri di Tourcoing" ? Caccietini appena nò?

Ghjè sicuru chì semi luntani d'essa un'isula pruspera, mà da quì à cumparà a Corsica à un qualunqua "blokos" frustu di francia hè appena esaghjeratu mi pari...

2.mandatu da MM u 08/01/2010 08:21
Pensu chì u Sgaiuffu vole parlà di i rughjoni Bastiacci,Aiaccini,Purtivechjacci,Balanini è forse di Prupià ancu s'è ci falgu pocu.

Campà cum'è in Tourcoing? vale forse à dì chì a ghjente ci passa oramai u sabbatu è a dumenica tra u centru cummerciali,i magazini di vestiti è "deco",u Quick è l'Hippopotamus...

Senza vulè passà per un Ayatollah pensu chì l'anima di u nostru Populu u truvemu in PAESE ò forse in certi carrughji anziani di e cità ma micca à Magic Stock ò King Jouet...

Pensu chì ghjè una bona d'avè a mudernità à a manu ma ùn ci vole à scurdassi di a filetta....


Emu vulsutu

3.mandatu da Quellu u 08/01/2010 09:06 (da un teleffuninu)
Hippopotamus, flunch, Quick, courtepaille... I pinzuti chi scalanu in corsica campanu cum'è Inde elli o rughjatore . Da furiani a muriani, sti lucacci di piaghja u longu di a en 193 s'assumiglianu a n'importa chi lucacci di francia, hè cusì....

4.mandatu da Igor u 08/01/2010 10:07 (da un teleffuninu)
Eccu, MM ha dettu ghjustu. Noi a sapemu e un ci scurdemu nè di a filetta nè di u pastizzu.Ma u prublema hè : cumu integrà i numerosi ghjunghjiticci chi sbarcanu à a nostra sucetà ? Hé quessa a sfida tamanta di a corsica.Un i pudemu micca evità, un si pò chjode e fruntiere, ma cumu integrà tutta sta ghjente chi campa in sti lochi senza un suppulu d'anima corsa ? Hé custi ch'ella cresce a populazione... In i lochi i più francisati...

5.mandatu da Corfatex u 08/01/2010 10:38
hè fattu tuttu apposta: ghjè una dissuluzione apparata.

6.mandatu da Acqualacciu u 08/01/2010 12:12
Tutti i ghjorni, c'hè un corsu chì si ne và in cuntinente ò in altrò è sette pinzuti chì sbarcanu in Corsica.
Ùn hè micca un affare di razzisimu ma ciò a sapè chì a nostra Corsica ùn hè più quella di l'anziani è a nostra cultura, a nostra lingua, a nostra terra sò in periculu.
Pensu chì hè colpa à noi perchè ùn sapemu micca integrà sta ghjente in a sucietà corsa.

7.mandatu da miccaèbastiacciuinnizza u 08/01/2010 12:25
http://www.youtube.com/watch?v=h9yf1xLS7cA



8.mandatu da machja u 08/01/2010 13:47
A meziornu aghju vistu cun piace, nant'a televisio francese,Elie Domota, raprisententu di u LKP, risponde , inde a so lingua materna U CREOLE,a un ghjurnalistu francese chi faccia a traduzione.
Eccu un bellu esempiu a seguita per i nostri "capimachji" chi si facenu un piace di parla francese, in ogni loci e sopratuttu inde i medias inpinzutitti.
Hè dinu un esempiu per tutti quelli chi parlenu a nostra lingua, ma si vergognanu d'aduprala cu i frusteri.
L'integrazione di tutti si ghjunghjiticci deve passa per l'amparera di a lingua corsa, s'elli vi parlanu francese ,rispundite in lingua nustrale, in ogni loci, a ogni mumenti di a vita, e cusi pianu pianu, tutti si frusteri seranu ubligati di fà u sforsu d'amparà a nostra bella lingua.

9.mandatu da altore u 09/01/2010 19:15
simu lecchi! è i naziunalisti chì si facenu e manere "partu solu, partimu inseme..." c'hè u focu o i ghjenti! ùn chè più corsi in corsica à mumenti! anderete à vince l'elezzioni dopu!

10.mandatu da ozitè chibellacacata u 09/01/2010 23:39
ùn sò micca s'è no simu lecchi, ma a to rimarca hè più chè ghjusta.
Ma ti scordi di : "inseme parte solu ...." Povera Corsica.

11.mandatu da ghjuvan'Paulu u 10/01/2010 15:32
Sempre più ghjente è sempre più Francesi :
La Corse s'emménage et les corses déménagent...

12.mandatu da chinadafa u 11/01/2010 16:26
Cio chi ne pensu eu :
- sbarcanu in maio perte vechji pinzuti in ritirata ch'ùn portanu che pochi affari a l'ecunumia lucale postu che inattivi. ùn hè verita di dì chi l'ecunumia corsa ùn viaghja per via d'una pupulazione debule. cum'a dice U sgaiuffu, cùn a crescita attuale s'elle eranu licate ecunumia è pupulazione si seria vista...

- Sò ghjente asgiate ch'anu spessu mezzi ch'ùn avemu micca. Si compranu dunque e belle case, i prezzi collanu è noi altri finimu ind'appartamenti mischinelli.

- Di cultura è di stintu ùn ne parlemu, basta a asculta a mane u foru di RCFM, principianu a fassi sente cùn u so accentu chi mi dà l'affannu di matinata è a so mentalita piduchjina, ma in più di què sò spessu reazziunarii é anticorsi.

-Per compie l'opera tastemu a regula di u "più pecure più moccichi", ingorghi nantu e strade, piaghje piene, vicini a palitate è ambiente carpidiatu.

Per para què ùn ci ferma più che da spera ch'ellu ùn ci sia più petroliu, ch'ella volti a malaria chi u fronte ripigli fiatu è chi ghesù Cristu sippii un "cagulatu" ...per multiplica i pani di plasticu!!!

Novu cumentu :