Accueil
Envoyer à un ami
Version imprimable
Partager

À vedeci, o Pè



Dice a canzona :

"Pienghje la pieve nustrale
Di lu Boziu immurtale
Pienghjenu li to zitelli"


Dapoi una settimana ste parolle di Bartulumeu Dolovici risonanu in e nostre menti è ùn ci hè manera di falle piantà. Sta volta a strage hè accaduta nant'à sta strada ch'è tù cunniscie per core. Quella di u to paese, quella di a to pieve cusì cara.

Si n'hè andatu Petru Vanucci di A Mazzola è ùn ci pare sempre micca vera. Allora ùn ci ferma più ch'è da pienghje. Ci lasci soli è ùn poi sapè quant'è tù ci ai da mancà. Tù l'amicu, u cumpagnu, u magagnone, l'osservatore fine è sarcasticu di stu picculu mondu, u cunsiglieru avertitu. Tù u buzincu arradicatu à i so lochi, à i so antichi, à a so terra.

Hè avà ch'è tù ci lasci, allora ch'ellu ci firmava tanti affari à fà. Ùn ci hè manera di fà piantà ste lacrime. Quant'è tù ci ai da mancà, o Pè...

À vedeci, o Pè

u 1mu di Marzu 2016


Novu cumentu :