Accueil
Envoyer à un ami
Version imprimable
Partager

Boziu, Vallerustie... a fine di a civilizazione

À ogni calamità di u celu, i paesi di e pieve di Vallerustie, di Rogna, di a Serra o d'Alisgiani si battenu per sapè quale serà u più toccu è quale sterà u più tempu tagliatu di u mondu. Quist'annu hè u Boziu chì hà pescu u più...



Avemu da festighjà quist'annu i cinquant'anni di a spressione "revitalisation de l'intérieur". Cinquant'anni ch'ellu si parla di prugetti di rivittulime, di strategie, di prumuzione, d'aiutu à i giovani, à i vechji, à l'animali... Senza riescita.

"L'intérieur de la Corse", Cristu ci hè passatu di notte è pare abandunatu da tutti.

Sapete, sò st'antiche pieve muntagnose scurdate da tutti è difficiule d'accessu.

Boziu, Vallerustie... a fine di a civilizazione
Carta : Geneviève Moracchini-Mazel, Les églises romanes de Corse. Paris, Klincksieck, 1967

Sò cusì mal cunnisciute chì spessu si cunfondenu in a stampa. À quandu hè Rusiu, à quandu hè Erbaghjolu chì so lucalizati in Boziu (u primu hè in Vallerustie, u segondu in Rogna).

Boziu, Vallerustie... a fine di a civilizazione
Carta : "Nouvelle carte de l'isle de Corse apartenante a la republique de Genes, presentement divisée et soulevée, sous les ordres du baron de Neuhoff, élu roy sous le nom de Theodore Premier" di Vogt, Gallica

Digià di nuvembre scorsu, i tempurali anu fattu disguasti impurtanti in Boziu è Vallerustie.

In Sermanu c'era qualcosa di e spiscine di u Niagara.



In Vallerustie, a Casaluna si ne parava u ponte

Ritratti : carticasi.fr
Boziu, Vallerustie... a fine di a civilizazione

Boziu, Vallerustie... a fine di a civilizazione

È dop'à l'acqua, a neve.


Iè hè bella a neve. Ma ci hè sempre qualchì abitante per sti lochi. È pè i ciucci, i vechji, l'agricultori... a neve ùn hè micca qualcosa chì permette di fà belli ritratti pè Instagram, hè una calamità.


È dop'à parechji ghjorni di strazi, quale sò quelli chì sò sempre tagliati da u mondu ?

(Corse-Matin di u 20 di ghjennaghju di u 2017)
Boziu, Vallerustie... a fine di a civilizazione

U paese di l'Alzi, i paisoli di U Castellucciu (A Mazzola), quelli di A Rebbia, U Poghju, U Pedilacorte è Arbitru (Sant'Andria di Boziu) vincenu u premiu di i paesi i più luntanu di a civilizazione.

Di chè sentesi appena abandunati, ci dicenu l'abitanti nant'à RCFM :


Sott'à stu bellu ritrattu di neve, in i tempi c'era una strada dipartimentale (trà Sermanu è Santa Lucia di Mercoriu).

"Le Boziu est un canton sinistré, un canton pour l’été" hà dettu unu.

È l'inguernu ùn hè ancu compiu...

u 23 di Ghjenaghju 2017



1.mandatu da ghjuvan'petru u 23/01/2017 14:40
c'hé dinù u paesolu di San Quilicu in a pieve di Vallerustie...

Novu cumentu :


Seguitateci nant'à Facebook


L'articuli

Abbunatevi à a newsletter

Circà nant'à A Piazzetta