Accueil
Envoyer à un ami
Version imprimable
Partager

Criticone Test : avemu pruvatu "Compru in Corsu"

N'avete forse intesu parlà, hè natu Compru in Corsu, u primu annuariu di cummerci, artigiani è prufessione liberale cursòfuni. Ci hè un situ è un'appiegazione (gràtisi) è a scrizzione hè gràtisi. È si a lingua corsa diventava lingua di u pane ?



Criticone Test : avemu pruvatu "Compru in Corsu"
L'idea hè semplice : fà u censu di i cummerci è di l'artigiani chì parlanu corsu. Circate un panatteru, un caffè, un rivinderolu di giurnali chì parla corsu ? Ci site.


U filmettu vi spiega tuttu :


Ma perchè micca dinù un'infirmieru, una "nounou" per i vostri ciucci, un prufessore di musica, un chinè o un architettu ?

Ne parla ancu Jean-Vitus :


Digià 130 cummerci / artigiani / prufessiunali è 200 impiegati scritti...

L'idea hè nata d'un cunstatu : quandu un cunniscite micca à qualchissia, quand'è vo entrate in un cummerciu scunnisciutu, a regula hè di parlà in francese "per chì tuttu u mondu capisca".

Eh iè, ma fendu cusì più nimu parla corsu, è l'usu di a nostra lingua rincula. Quessa, tuttu ognunu l'averà rimarcata.

U scopu hè dunque di riferenzà i cummerci cursòfuni per incuragisce è per prumove l'adopru di u corsu. Ci serà ancu un'appiccicatoghju (iè, cum'ellu ci hè quellu di u "Guide du Routard" o "nous n'acceptons plus les chèques à cause d'un trop grand nombre d'impayés").

Criticone Test : avemu pruvatu "Compru in Corsu"

Lanciatu una settimana fà cun pochi mezi, Compru in Corsu pare suscità a curiosità... Ci sò digià più di 130 scritti (è 200 impiegati !) è nant'à a pagina Facebook si conta più di 2600 fans.

Micca male nò ?


Compru in Corsu passatu à u "criticone test" :

Di siguru, cum'è sempre in Corsica, ùn sò mancate e critiche (normale, hè u sport chì conta u più di licenziati ind'è noi). Compru in Corsu passerà u test di i criticoni ?

Simu à paghjolu, hè segnu ch'è no simu cum'è indiani in casa nostra.
Iè. Quessa a sapiamu digià. È vidite altre suluzioni ?

Cumu si pò verificà ch'elli sò veramente cursòfuni sti cummerci ?
U cummerciante chì si scrive dice u so livellu di corsu (principiante, cunfirmatu...) è un membre di CiC u chjama per validà a so scrizzione è verificà u livellu. U capite, site in brama d'amparà, ma ùn u parlate micca à a perfezzione ? Ùn face nunda, scrivitevi puru, dite ch'è vo site principiante. Serà precizata nant'à u situ è hè segnu ch'è vo vi primurate di a nostra lingua.

Hè impussibule di riferenzà tutti i cummerci cursòfuni, sopr'à tutti in i cummerci induv'ellu ci hè assai persunale.
Hè precizata quand'elli ci sò parechji impiegati. Hè difficiule cù u turn over di i stagiunali d'avè un ritrattu precisu, ma sì u cummerciu s'hè scrittu, hè chì almenu un impiegatu parla corsu.

Ils se gavent.
Innò, solu qualchì mecenu è appena d'aiuti anu permessu di lancià stu prugettu. I membri di l'associu sò benevulenti. È sì un ghjornu si puderà creà un impiegu (per valutà, assigurà u servizu, e messe à ghjornu ecc...), serà un male ?

Discriminatoire.
È quellu chì vole parlà corsu, ùn hè discriminatu ?

Fate travaglià i fresteri
L'appiegazione è u situ sò stati sviluppati da i giovani corsi di a sucetà www.corsica-developpement.fr, stanu in Muratu.

C'est une manière d'exclure les non-corsophones
Quantu ci n'hè, Corsi è pinzuti in brama d'amparà a nostra lingua, chì dicenu ch'ellu ùn si trova lochi per parlà corsu à u cutitianu, per esercitassi ? Compru in Corsu hè dinù un arnese per pudè aiutà tutti quelli chì volenu amparà.

Site lonzi
Per una volta ch'è no ùn aspettemu micca qualcosa da u Statu o di a CTC, è chè no femu da per noi...

Sò ràncicu
Ùn ti ne fà, ùn ci hè nunda à pagà. A scrizzione di i prufessiunali, l'appiegazione è l'usu di Compru in Corsu sò gràtisi.

È per una volta, seranu i cursòfuni à esse appena valurizati. Quessa dinù, serà un tortu ?

L'arnese hè lanciatu. Avà tocc'à quelli chì a volenu di fallu campà, è di parlà corsu ogni ghjornu.

Criticone Test : avemu pruvatu "Compru in Corsu"

Per seguità Compru in Corsu :

Situ web : http://compruincorsu.com
Pagina Facebook
Contu Twitter

u 21 di Maghju 2015



1.mandatu da stellaccia u 22/05/2015 10:07
ERA ORA? BRAVI ZITELLI !

2.mandatu da Ghjuvanluca u 22/05/2015 10:24
Sò quesse l'idee pratiche chi fannu campà a lingua Corsa.
La tengu a mente pà a prossima bella stonda in Kalistè.
Bravi

3.mandatu da guerrini u 22/05/2015 10:25
Bravi quelli di a piazzetta bella è bona iniziativa .
Emu da salvà a nostra lingua palendula.

4.mandatu da estrimei u 22/05/2015 10:27
l'edea hè quella chi ci vole !
eu , mi pensava chi l'impiecati di i cummerci pratichi di a nostra lingua puessinu purtà un appiccicatoghju induv'ellu ci era scrittu : "parlu corsu"....??

avà quandu , nantu a pagina internet di compruincorsu , ci leghju : "allevadore" mi dumandu di chi corsu si tratta ?
o serà forse chi pastori ùn ci ne hè più... o chi l'animali ùn pascenu più ?

5.mandatu da guerrini u 22/05/2015 10:28
Emu da parlà a nostra lingua in carrughju .

6.mandatu da GP u 22/05/2015 11:00
@ Estrimei : "avà quandu , nantu a pagina internet di compruincorsu , ci leghju : "allevadore" mi dumandu di chi corsu si tratta ?
o serà forse chi pastori ùn ci ne hè più... o chi l'animali ùn pascenu più ? "

S'ellu ch'è un categuria scritta cusi "Allevadore / salameria / furmagliu" ghjè per mette inseme tuttui issi mistieri : pastore, vaccaghju, purcaghju, pecuraghju, capraghju...
Se tu ai una parolla piu ghjusta, mandà ci la per piacè.

GP

7.mandatu da estrimei u 22/05/2015 12:00
salute o G.P ,
ti ringraziu di dammi capu .
a prima di e cose hè chi a parulla " allevadore" hè una parulla taliana imposta dà rcfm e cume "appuntamentu " ùn anu micca a so piezza se nò un vulemma danighjà a nostra lingua.

a contu meiu , u termine di pastore hè u termine "genèricu" e hè quellu chi si ghjustificheghja .

sempre 'ncù a passione di difende una lingua chi tene u so Populu 'nù e so radiche nantu a SÒ terra , salutu torna una volta s'edeone chi ci pò aità a salvalla .

8.mandatu da POZNAN BERLINO 1953 BUDAPEST 1956 PRAGA 1968 GDANSK 1981 u 22/05/2015 21:19
TORNA A STORIA DI ALLEVATORE E TALIANU IN QUALE PAESE CAMPI?E U FRANCESE CH'E STATU IMPOSTU. U CORSU E UNA LINGUA ITALO RUMANZA UN TI NE SI ANCU AVISTU?I CORSI CH'UN AMANU U TALIANI SO TUTTI CERBELLI CULUNIZZATI CHI REPETENU( CUME U GHJALLU SENZA CAPU CUNTINUEGHJA A CORE)A LEZIONE IMPOSTA ,QUELLA SI ,DA A SCOLA L'AMINISTRAZIONE L'ARMATA U STATU FRANCESE.FATELA FINITA CUN STU LOGICIEL DI FRANCESI.CORSI E TALIANI FRATELLI SEPARATI DA A FRANCIA!!!!!!!!!!cf paoli ne u so testamentu u talianu e a lingua materna di i corsi

9.mandatu da estrimei u 23/05/2015 08:22
o POZNAN BERLINO 1953 BUDAPEST 1956 PRAGA 1968 GDANSK 1981 ,
a storia di u talianu hè vechja ....cume quella di u frencese...

10.mandatu da poznan berlino1953 budapest 1956 praga 1968 gdansk 1981 u 23/05/2015 10:41 (da un teleffuninu)
poi spiega????? francese cume u latinu imposti da a forza e da una scunfita militare.talianu lingua di a vicinanza geografica chi ha pruduttu a vicinanza culturale e umana:a sola cultura ch''un e stata imposta in corsica.un pocu di storia facce pro.

11.mandatu da I Fascisti FORA u 23/05/2015 11:44
IRREDENTISTI FORA

o Poznan, avemu capitu che tu si anti cummunistu, fascistu e per una Corsica taliana.

Avà poi andà à fà a to propaganda in altrò.

Ti ringraziu è BONA GHJURNATA.

12.mandatu da estrimei u 23/05/2015 12:13
"un pocu di storia facce pro. "
hè vera!
tandu ci'ole a tènenne contu e ùn cuntacci parafanfulle .

13.mandatu da corsicatutchina u 23/05/2015 12:29
U filmettu m'a fattu ghjughje e lacrime
Siate benedetti a Compru in Corsu!

14.mandatu da poznan berlino1953 budapest 1956 praga 1968 gdansk 1981 u 23/05/2015 12:42 (da un teleffuninu)
a me mi da raggio a storia e a voi un v''ha pagatu u vostru contu ma un''e mai troppu tardi cumunisti da l''urss a a rep francese sempre traditori sempre cullaboratori

15.mandatu da Ghjuvanluca u 23/05/2015 17:17
Ajò fratelli state in pace . i soldi e ù cummerciu ùn'sò ne di a dritta ne di a manca.
E sopra a tottu annu sempre messu omu in accordu. (Istoria Docet).
Si parlava di u presente in Corsica (no di italia,francia...o di ù passatu)
Amicizia

16.mandatu da Vechja mula u 25/05/2015 18:20 (da un teleffuninu)
Aghju sempre intesu di pastore , perguraghju , capraghju , ma mai allevadore , a vi possu di chi appressu a e pegure so statu , mai aghju intesu sta parola . Dumanda a i pastori chi elli cunoscenu a lingua , ci so ancu parole chi venenu da luntanu .

17.mandatu da Vechja mula u 25/05/2015 18:21 (da un teleffuninu)
Peguraghju

18.mandatu da Paolo di Filippo u 26/05/2015 16:41
Ad ogni modo in Italiano si dice allevatore e non "allevadore", che sembra quasi spagnolo "allevador". Poi da noi si dice: pecoraio o pastore per chi sta appresso alle pecore e alle capre mentre l'allevatore, appunto, alleva vitelli, maiali e altro...
Saluti.

19.mandatu da Ghjuvanluca u 27/05/2015 10:29
^ad ogni modo" ......u'n simu mica in Italia ma in Corsica.

20.mandatu da Paolo di Filippo u 28/05/2015 08:46 (da un teleffuninu)
Tranquillo Ghjuvanluca, era solo per dare un contributo linguistico alla discussione, buon proseguimento.

Novu cumentu :