Accueil
Envoyer à un ami
Version imprimable
Partager

Da l'agrosessuali à i metrosessuali corsi

V'arricurdate di a canzona di Canta u populu corsu "hè fattu di sangue un paisanu..."? Trenta anni più tardi, l'affari sò cambiati. Oramai, si canterebbe piuttostu : "Hè fattu d'unguente un citadinu...". À mumenti, u rimel, u s'anu da mette ancu i masci!



Un metrosessuale hè un omu urbanu chì s'impenserisce assai di a so estetica. In Corsica, da u stile tralasciatu paisanone à a moda oghjinca, hè passata una revuluzione di e mente. Ùn la dicenu micca, ma i masci corsi, purtivechjacci, aiaccini, balanini o bastiacci, si frustanu u musu incù pilinghi nanzu di copresi a faccia d'unguente idratente. À vede i giovani corsi, si pò dì ch'elli sò diventuti, cum'è David Beckham, Pascal Obispo, Jean-François Bernardini, Brad Pitt, Alain Orsoni, George Clooney è Frederic Miscialaccu, primurosi assai di a so apparenza. Soca ci sarà qualchì sbagliu in stu listinu ma ahù, à certi calalumi, li farà piacè !

Un metrosessualisimu corsu?

Oramai, ancu i più paisanoni u s'aliscianu u mustacciu! A barba vechja di trè ghjorni, micca segnu di lascia corre agrosessuale anticognu, palesa piuttostu un segnu di moda corsa, di metrosessualisimu nustrale, isulanu.

Mentre si parla sempre d'identità incù nustalgia è u tremulu in bocca, ci hè dunque da dumandà si s'ellu ci hè un metrosessualisimu corsu, nustrale, sputicu ! Sarebbe què u segnu d'un evuluzione di a nostra sfarenza culturale ma attempu d'una custruzzione identitaria specifica. Un adattazione di a nostra cultura à u mondu mudernu è una mudifica di questu quì attempu sbarcatu in paese...

Un identità plurale

Cusì, pianpianinu, vidimu spuntà per e nostre cantine bughjicose, unepochi di paghjellaghji metrosessuali. Maì Pesce, s'ellu si tene a voce a più bella di Corsica, pare chì a so fama cali appena ind'è a ghjuventù feminile, più in brama di pezzò metrosessuali à l'usu Svegliu d'Isula ch'è d'agrosessuali sticchiti è minchjò à l'usu Chjami Aghjalesi.

Si pò dunque esse, oghje, attempu Corsu, cantatore, metrosessuale, vole si dì, una "Corsican beauty", à l'usu di I Cantelli, chì sò più unti è fini ch'è belli cum'è mè !




u 19 di Marzu 2008
Sbanditu



1.mandatu da u panzarottu u 19/03/2008 18:31

Eccu i nostri cantarini metrosessuali. Ancu s'è sò cazzarole o pignatte, cum'ella vi pare, sò belli pezzò per e feminacce. E ci le piglianu tutte tutte. Iscia !

2.mandatu da circinelludiguagnenativupèliguagnesusosanguaversatu u 19/03/2008 18:55
ùn so manc'apenna d'accordu incù voscu chi da sempri l'omu corsu, paisanu o citatinu, hè sempri statu primurosu di a so apparenza. ùn ci hè ca veda i nostri anziani pastori: custumu negru è baretta, cinta rossa, o capiddonu ... et tout à l'avenant! i bastiacci o aiaccini chi facciani u corsu a spassighjà sempri so stati ben vistiti è incù gustu. Andeti pruri in certi campagni di francia prufonda videreti a sfarenza !
omu corsu= omu di gustu !

3.mandatu da GWM u 19/03/2008 20:12
tamantu "up" per circinelluetc.
Arricurdatevi u dettu "Bastia, Bastia, à chi ùn'ha soldi, ch'ùn'ci stia", chi tandu, pè fà u "cinque à sette" nant'a Piazza o a Traversa, ci vulia à esse bellu lisciu, pettinatu e incustumatu.
Ancu in i paesi, sapianu vestesi incù cio ch'elli avianu mà incù gustu. Fighjulate sti vechji ritratti di i nostri antichi (cartuline pustale, p.e.).

Dopu, pè stampà, tutti i mezzi so boni. Mà ghjè un'altr'affare.

4.mandatu da Iscia ! u 19/03/2008 21:06
O Circinè, aiò, sè fora sughjettu, quì sbanditu ci parla di squatri sani vistuti à usu Brian di a Star Ac' chì a si montani fendu si paghjelli davanti à i zitelletti, è tù ci dici ùn sò micca d'accunsentu "nanzu i nostri vechji erani primurosi ... custumi negru è baretta ....è patata è patata...". bona ma quì si tratta di METROSISSUALITA?
aiò siamu serii una sigonda in li cumenti.

Ma avà sò 2 volti chì Sbanditu ci metti ritratti di tippi nudi. trà Sbanditu è Sbandatu ùn ci hè cà una lettara.
Iscia !

5.mandatu da fatela amara u 19/03/2008 21:17
aio o "iscia", si à cantu à a placca cum'è d'abitutine

100% d'accunsentu cun circinellu è GMW.

in paese t'aghju certi vechji paisani chi cercanu sempre à fassi belli pè e donne, è ancu in campagna parenu belli signori è distinti, ancu s'elli so à l'antica moda.

hè francamente, ancu s'elli so "retro", facenu macchi !

tè, forse "retrossessuali" ?

6.mandatu da GWM u 19/03/2008 21:31
anc'assai ch'ellu c'hè ISCIA pè differenzià i cummenti serii e interessanti dà i cummenti senza valore...
Cuntinuvemu cusi...quandu pensu chi certi parlavanu di "un spaziu di discussione apertu bla bla bla..minaciatu dà l'estremisti"...

O va bè ! parlemu di cose chi ci parenu interessante, o chi anu un'rapportu incù l'articulu, ùn'semu micca ublicati di subisce a censura. Quale hè chi hà dà cunvene di a "linea edituriale" ? aio aio ...Suffiate e beite un'colpu...

7.mandatu da Iscia ! u 20/03/2008 00:29
ùn si pò più dì nulla dicia quellu

8.mandatu da circinelludiguagnènativupèliguagnesusosanguaversatu u 20/03/2008 08:34
HEEEEEEEEEUUU! BABEN (mi piace mori sta sprissioni supranaccia)
so sicuru ch'è tu sè metrocosu, tu... ùn ci hè ca veda a preziosità incù a quali dici "iscia!" cù u ditucciu appesu ! Raffinatu va' !

9.mandatu da passiunata u 28/03/2008 19:57
megliu chi david beckam:

svegliu d'isula!!!

10.mandatu da una paisana u 01/04/2008 11:42
tutti bastiacci tutti aiaccinu sò stati i metrosessuali.........................

Novu cumentu :