Accueil
Envoyer à un ami
Version imprimable
Partager

Era a campagna di e territuriale 2015

Eccu, sò compie l'elezzione, pudete ripiglià una vita normale è turnà à esse simpatichi. Per quelli chì anu mancatu un episodiu, avemu fattu u riassuntu di ciò chì c'era di più impurtanta in sta campagna (o guasi).



A battaglia di u più grossu meeting

A battaglia di e fiure serà più impurtante ch'è a battaglia di i prugrammi ? A campagna di e territuriale principiava nant'à e rete suciale cù u ghjocu di "quellu chì a u più grossu meeting", à colpi di tweets infiarati. À stà à sente i candidati

Ben intesa, quellu chì ùn vince micca hà l'aria fine dopu fatta

Era a campagna di e territuriale 2015

Chì ritene di i dibattiti ?

Pocu affare. S'ellù ùn hè a qualità di l'intervenzioni di i candidati di u FN : aviò in carta, cullane di fiori è euh...
Era a campagna di e territuriale 2015


I dissegni di Paul Giacobbi

Altra perfurmanza rimarcata : i dissegni di Paul Giacobbi. Quand'ellu s'annoia, u venachese scrivacciuleghja è face i dissegni.

Durante u dibattitu di Via Stella, l'internauti si sò dumandati ciò ch'ellu c'era nant'à u pezzu di carta.
Era a campagna di e territuriale 2015

L'euforizanti di Jean-Jean.

Ch'o sinnò, ci hè stata a dumanda di ciò ch'ellu pigliava Jean Zuccarelli chì circava di difende u so bilanciu ecunomicu.
Era a campagna di e territuriale 2015

Durante sta campagna, s'hè parlatu assai di a Marsegliese

Sugettu impurtante : l'innu naziunale francese hè statu un elementu impurtante di sta campagna. Per dì à chì puntu s'hè parlatu pocu di i prugrammi...

(rammintemu quantunque chì a sciarpa triculora hè purtata solu da i parlementarii, i merri è i so agiunti)
Era a campagna di e territuriale 2015

Grossa playlist

Ch'osinnò, ci hè statu dinù u Diu vi salvi Regina è... L'Ajaccienne. Ci ne vole per tutti i gusti.
Era a campagna di e territuriale 2015

U "duvere di ricunniscenza"


Altru grande mumentu : u famosu stampinu di Lucciana chì chjamava à u "devoir de reconnaissance"


Ma quale hè Paulo Jacko ?

Guasi tutti l'omi pulitichi anu u so fake nant'à Twitter, più o menu riesciuti. Ma durante a campagna u rè hè statu Paulo Jacko. Hè ellu chì animatu da veru st'elezzione cù e so cacciate è e so zingate.


Sì Paul Giacobbi (u veru) avia l'aria di ride di u so doppiu nant'à a rete (hè ancu accadutu di vede lu risponde à u so fake...), i so partigiani parianu appena cuntrariati di a so audienza nant'à Twitter. Si sò messi in capu di truvà qual'ellu era, è li s'hè parsu di truvà u gattivu sughjettu chì si piattava daretu à Paulo Jacko... ma senza successu.
Era a campagna di e territuriale 2015

Purtantu, u veru Paulo dinù hà u sensu di a magagna è di a formula...
Era a campagna di e territuriale 2015

Serial loser

Altru grande mumentu di a campagna, quandu Jean-François Baccarelli porta u so sustegnu à un candidatu. Ma ùn hè mai bon segnu per ellu.
Era a campagna di e territuriale 2015

Hè forse stata a prima campagna induve un candidatu micca naziunalistu hà fattu riferenza à Ponte Novu

Bon hè appena mettesi in u filu d'un'altra grande tradizione di losers, ma perchè micca.
Era a campagna di e territuriale 2015

A visita di Le Pen...

Una visita di Marine Le Pen hè l'assicuranza di sente unepoche di cacciate puzziche. A prova :
Era a campagna di e territuriale 2015

Pè a prima, ùn ci hè bisognu di fà cummenti.

Pè a segonda, avemu bisognu d'una spiegazione di u "manger français". Manghjà rubbaccia di fast food hè manghjà francese ? È un bruttu figatellu di porcu chinese, chì hè ?

...è quella di Sarko

Cumu s'ellu ùn ci n'era abbastanza cusì in a diritta corsa, u RPR nustrale hà avutu a bona idea di fà vene u ghjattu neru Sarkozy. Cum'è spessu, hè dunque venutu à recità a so lezzione di a Corsica francese, di l'attaccamentu à a Francia, di u "j'aime la Corse".

Assai originale, per una volta.
Era a campagna di e territuriale 2015

L'unione naziunale

À i naziunalisti li piacenu i sìmbuli. A presentazione di l'unione di e liste Femu a Corsica è Corsica Libera s'hè fatta in Corti, l'ottu di dicembre, davant'à u Palazzu Naziunale, cù e bandere è cù u Diu vi salvi Regina.
Era a campagna di e territuriale 2015

Bon face appena sovieticu, ma hè bè dinù.

L'amichi di u PCF di Bastia averanu appreziatu st'ochjata à u mausuleu di Lenin.
Era a campagna di e territuriale 2015

"Faire barrage"

Ma quessa ùn hè piaciuta à Jean Zuccarelli. Quellu chì vulia esse un "rempart contre le nationalisme" à e municipale di Bastia hà vulsutu stà volta pruvà di "faire barrage aux nationalistes" pè e territuriale.

Cù appena di rinculu, si pò pensà chì u capilista di "La garantie républicaine" ùn hè micca veramente statu intesu. Cun 3,1 % di i voti per a so lista è un'eliminazione à u primu giru, hè stata dura. I 52.840 voti pè a lista naziunalista si sò parati u matrale.
Era a campagna di e territuriale 2015

U Rinnovu eliminatu dinù

Ci sò stati parechji tweets pè rigretà l'assenza di Paul-Félix Benedetti in a prussima assemblea, chì di l'avisu di quantità d'usservatori hè statu bonu in i dibattiti. In cambiu, i candidati di u FN seranu quattru.
Era a campagna di e territuriale 2015

Omancu, sapemu chì l'aviò in carta vuleranu in l'assemblea.
Era a campagna di e territuriale 2015

François Tatti : "aujourd'hui notre environnement et notre langue sont préservés"

Grande mumentu di surrealisimu cù stu stampinu zifratu da François Tatti, chì dice tranquillamente chì "aujourd'hui notre environnement et notre langue sont préservés".

Hè vera, una lingua chì hè studiata da 10% di i liceani solu, chì si sente pocu in carrughju è in i media, chì a so trasmissione tocca 2% di e famiglie (inchiesta di a CTC, aprile 2013) hè una lingua "priservata".

Ùn duvemu micca campà in u listessu mondu.
Era a campagna di e territuriale 2015


è a Corsica allora, di chì culore ?

In fine di contu, i più imbestiati di u risultatu finale sò forse stati i grafisti chì anu fattu e carte di i risultati.

Di regula, a manca hè in rusinu, a diritta in turchinu. Ma chì culore sceglie pè a lista detta "regiunalista" ? Ci n'era per tutti gusti quì dinù.
Era a campagna di e territuriale 2015

Era a campagna di e territuriale 2015

u 16 di Dicembre 2015



1.mandatu da bernadette u 16/12/2015 08:58
attenti o zitè à i felons...dopu à FT u novu felon seria JMM chì si cerca à tutti patti un reame in qualchì locu...ùn ci scurdemu micca di l'adurazione ch'ellu porta à Sarko ( quandu u vecu mi pare tuttu à signora chirac in omu..)

2.mandatu da buzz a saetta u 16/12/2015 11:19
evviva, dapoi cho l'aspettavamu.

3.mandatu da antonu u 16/12/2015 12:09
avà, à u travagliu. è micca cunnerie hein!!!!

4.mandatu da estrimei u 17/12/2015 08:08
antonu hà scrittu:
"avà, à u travagliu. è micca cunnerie hein!!!! "

sò d'accunsentu 'ncù ellu !
l'ellezzione ùn hè che una chjave , dopu ci hè a manera di tene a casa .
ci hè da sperà chi e porte e e finestre seranu sbalancate e chi , noi , u Populu , feremu u nostru duvere di cuntrollu postu chi Gilles Simeoni chjama a a Demucrazia .
u Populu , hè ellu chi deve purtà a nazione .

5.mandatu da Darku u 17/12/2015 09:50
iè, è tocca à u populu di movesi dinù, e d'ùn aspettà micca tuttu da u statu e di a CTC

troppu faciule di crede chi una vittoria eletturale hà da scambià a vita

Novu cumentu :


Seguitateci nant'à Facebook


L'articuli

Abbunatevi à a newsletter

Circà nant'à A Piazzetta