Accueil
Envoyer à un ami
Version imprimable
Partager

Perchè ci vulia à esse in Corti

A "festa rivendicativa" di u cullettivu Parlemu Corsu hè stata un successu tremendu. È sì tuttu ùn era ancu finitu ?



Perchè ci vulia à esse in Corti
U mondu. Assai mondu. U tendone affittatu da u cullettivu Parlemu Corsu era troppu chjucu per accoglie tutta a ghjente. Impussibule di truvà una carrega, truvà una piazza à u comptoir era peghju chè di fà à Koh-Lanta.

A mubilizazione. Si sperava 1000 persone... Ci n'hè statu più di 2000 ci dicenu France 3 è Corse-Matin. Nunda da aghjustà.

A rivendicazione. In Parigi e porte sò chjose pè parlà di cuufficialità ? Certi cuntinuveghjanu ogni ghjornu à dì in a stampa chì a lingua corsa hè "periculosa" ? A risposta di a sucetà civile l'avemu avuta eri sera.

I gruppi. Tavagna, E Duie Patrizie, I Surghjenti, I Chjami Aghjalesi, Canta u Populu Corsu, Diana di l'Alba... U cuncertu era propiu bellu è c'era assai emuzione cun tutti i grandi gruppi di u Settanta. Troppu passatistu anu dettu certi ? Ma Parlemu Corsu avia dinù fattu una ghjurnata Rock è mudernità in u 2009 (cù Noi, Pierre Gambini, L'Altru Latu).

A festa. Parlemu Corsu hà dunque inventatu u cuncettu di "festa rivendicativa". Bandere, sciarpe, culori, canti... Ci scambia di l'azizume è di a suppa di musu abituale.

U hip hop. Bon avà a sapemu, si pò ancu fà u hip hop in lingua corsa. È perchè micca ?

Adurmintata a sucetà corsa ? Forse, bisognu à discitalla appena. Forse, hà bisognu di ritruvassi è hà bisognu d'evenimenti cusì, più spessu...

U Cullettivu Parlemu Corsu. Dapoi più di sei anni avà, u cullettivu Parlemu Corsu è u so capimachja Big Michè s'impegnanu cum'è leoni nant'à u terrenu. Ghjurnate, scontri, mostre, cuncerti, cunferenze... Ci tocca à felicitalli per sta riescita tremenda !

Bigalì Ùn era chè un detagliu, ma si n'hè parlatu assai nant'à e rete suciale. A chì truvava l'idea piacente, à chì era contru. À chì dicia ch'ellu ci vulia à fà una festa più nustrale, à chì vulia un DJ corsu. À chì vulia à ACDC, à chì aspettava à Michel Sardou... À tutti ùn si pò cuntentà. È u più impurtante era ch'ellu si parli di sta serata. U rollu di Bigalì era di fà parlà è di fà u buzz... è hè statu un successu !

L'azezi. S'hè intesu dinù chì certi eranu cullati solu per vede à Bigalì... Hè falsu ! C'era più mondu pè u cuncertu di i gruppi chè pè u DJ. È quand'elli anu finitu i gruppi corsi, assai mondu si n'hè andatu. Allora vidite !

Forse, ùn hè ancu cumplettamente finita... Troppu spessu, pensemu ch'ellu ùn ci hè più nunda à fà. Chì a lingua hè persa, chì a Corsica hè lecca. Campemu un'epica difficiule, quessa a sapemu... Ma a serata di Parlemu Corsu ci hà mustratu chì i Corsi anu bisognu di ritruvassi, di mubilizassi, è chì forse, ci hè sempre qualcosa à fà in stu paese.

È avà ? Di sta mossa, chì ne pò esce ? Da quì à pocu l'esecutivu di a CTC presenterà u so prugettu di cuuficialità. In i media, in l'insignamentu, s'avanza... ma troppu pianu. Di Parigi n'avemu pocu da sperà, è sapemu ch'ellu ùn ci vole micca à aspettà tuttu da l'istituzioni. Nunda c'impedisce di fà, d'avanzà, di parlà, d'amparà...

"Centu puchelli facenu un assai" dice u dettu. A ci pruvemu ?

U sugettu di France 3

È quellu d'ID Pimento.

u 3 d'Aprile 2013
U Webmaestru



1.mandatu da ghjuva u 03/04/2013 19:17
ancu si u so micca culatu so varamente felice chellu ce stadu assai mondu.

2.mandatu da ghjuva u 03/04/2013 19:39
aghju vistu a video nantu u stu via stella..

3.mandatu da o Glaude servici u 03/04/2013 19:40
Ghjè Jean-Charles Papi chi ghje statu eccezziunale !

4.mandatu da dispittosu u 03/04/2013 19:50
Bravu! Un beddu successu! Ma di a fini di a filiera LCC à l'Università, si n'hè parlatu? Ùn si senti un zittu nantu à stu sughjettu, ne da i pulitichi, nemmenu da i prufissori di lingua corsa à l'UFR Lettari, ne quiddi di l'IUFM! Sarani cusì tinuti da a presidenzia attuali o da a so affidera à l'anziana? Saria una bona d'avè risposti.

5.mandatu da Casata u 03/04/2013 19:50 (da un teleffuninu)
Parlemu Corsu, bravi !!!!

Avemu bisognu di mumenti cusì, so troppu pochi

6.mandatu da henry smart u 03/04/2013 20:15
Ci vulia à esse ci in Corti !
ha riesciutu u cullettivu à impone u cuncettu di festa rivendicativa. E solu per que ghje una bona !
l'azezi, ci vole à ringrazialli , permettenu di fa a publicita !
E à quelli chi dicenu chi ci vole à fa altra affare per a lingua...he detta ! aspettemu i so prugetti.
ci serebbe da dì ! une poche di macagne o une poche di critiche cum' è a sono...ma oghje prima di tuttu, ci vole à felicità u cullettivu per u so travagliu immensu in u mese solu !
eiu mi campu cu a mo sciarpa arancina !

7.mandatu da henry smart u 03/04/2013 20:17
Per a filiera lcc, tocca à i studienti è i so sindicati dì parla ne. ci vole à stuzzica u vespaghju .

8.mandatu da Ghjattanera u 03/04/2013 20:30 (da un teleffuninu)
Fu un tempu felice di sentirsi a fiancu d''un populu che sa sempre canta a vità ... Lotta si Chjama Vita
Oghje e pa dumane una vita nova pa una lingua corsa d''oghje

9.mandatu da semprazezu u 03/04/2013 20:47
ma chi n'ete da fà di u corsu, à chi ghjoda?... à cantà è basta; è pè quelli chi so in a filiera lcc andate à fà medicina ch'emu avè bisognu di spichiatri, chi e lenze parechje l'anu...o Michè si u più forte ancu di grazia ch'ellu ferma in corsica tippi di a to sterpa, bravu è forza, chi simu cù tè

10.mandatu da buzz a saetta u 03/04/2013 21:01
Aghju intesu dì chè in Corti avianu da caccià a statula di u duce di Padoue per mette quella di big Michè.

11.mandatu da babbo u 03/04/2013 22:32
Eccu una bella adunita,chi piace di ritruvà u nostru populu, a nostra lingua appartene a tutti i Corsi, un c'hè bisogn'a pulitica la, i Corsi l'aduprarani da per elli, cume i Britoni o l'Alsaciani,senza frombu, senza rimori,a nostra lingua materna ripigliera a so piazza inde i cori e a mente di i a nostra ghjuventu.

12.mandatu da Guidoni u 04/04/2013 07:32
Evviva a lingua Corsa. Evviva parlemu corsu.

EVVIVA U POPULU CORSU L'AGHJU VISTU È INTESU IN CORTI.

AVVIVA A GHJUVENTU CORSA!

13.mandatu da ANTO u 04/04/2013 12:16
Pè fa campa u corsu ci vole a parlalu in ogni locu ,ogni ghjornu .

14.mandatu da ghjuva u 04/04/2013 17:32
per salva a nostra lingua ci vole sopratuttu salva u nostru populu perche laltri si ne cacanu di a nostra lingua!

15.mandatu da KüG u 04/04/2013 19:46
intantu, l'urli di scimie quandu hè affaccatu quellu Big Ali in scena eranu di troppu.

16.mandatu da cnimu u 04/04/2013 22:29
http://cnimu.blogspot.com/2013/04/festa-rivendicativa.html

17.mandatu da ghjacumu Andria u 05/04/2013 20:51
Un populu senza oghji e ceccu.. Un populu senza lingua e mudu . .. Abrimu l'oghji e parlemu torna e sempre.. e mughjemu se lu ci vole!

Novu cumentu :


Seguitateci nant'à Facebook


L'articuli

Abbunatevi à a newsletter

Circà nant'à A Piazzetta