Accueil
Envoyer à un ami
Version imprimable
Partager

Un omagiu à Butagaz

L'artistu Marcellu Lepidi-Acquaviva hà publicatu nant'à a so pagina Facebook a so ultima opera : una buttiglia di Butagaz.



Una buttiglia di gaz cum'è opera d'arte ? È perchè micca. Eccu u testu publicatu da l'artistu nant'à a so pagina Facebook :


Iè, ci hè a macagna. L'ogettu hè diventatu opera d'arte, à l'usu pop-art. Ma al dilà di quessa, ci hè dinù un omagiu. Da u 1976 à u 2016 sò passati quarant'anni. Quarant'anni chì anu marcatu a mo zitellina, a mo ghjuventù, a mo manera di pensà, di vede a Corsica. Quarant'anni hè u tempu ch'ella hè durata sta lotta, sta speranza d'un lindumane più bellu per stu populu è stu paese. Hè forse statu un sognu cullettivu ancu.

È quarant'anni dopu, chì si po ritene ? U sacrifiziu di centinaie d'omi chì ci anu cridutu, chì avianu e so idee è a difesa di sta terra arradicata in elli. Allora hè vera, hè forse troppu prestu per fà u bilanciu. Ci sò stati i guai, i doli, l'anni di prigiò lampati à a lestra, l'urfagni è e veduve. U paradossu hè quì : a guerra trà di i naziunalisti hà fattu di più morti ch'è quella contr'à l'invasore. Ci semu di più tombi trà di noi ch'è no avemu tumbatu à l'altri. I sturiani studieranu megliu quessa ch'è mè.

Ma oghje vulia solu rende omagiu à quelli chì sò andati sin'à mette in periculu a so vita per e so idee, per u cullettivu, chì anu cridutu à una sucetà più ghjusta. À l'ora di l'invidualisimu generalizatu, di u soldu rè, di u parè, di u cunsumerisimu, di a "mercantilizazione" di a Corsica chì arruvina appena di più ogni ghjornu stu paese, era bè di dilla, casu mai averiamu l'idea di scurdaccine. Ùn si sà mai.


u 26 di Maghju 2016


Novu cumentu :