Accueil
Envoyer à un ami
Version imprimable
Partager

Perchè Bastia hè a più bella cità di u mondu

Durante un bellu pezzu, i Bastiacci anu cridutu chì a so cità ùn era micca bella. Disprezzata, brutta, troppu pupulare, mal fatta, distrutta durante a segonda guerra mundiale, si cridia chì di patrimoniu è d'interessu ùn ci n'era. Hè cusì chì spessu ci sò stati errori d'urbanisimu è custruzzione mancate. Ma ricca, Bastia hè. Scumettemu ? Sì tuttu ognunu pudia piglià cuscenza di l'impurtanza di stu patrimoniu...



Terra Nova è Terra Vechja

In u 1380, u guvernatore ghjenuvese decide di trasferisce a sede di u pudere da Biguglia à Bastia. Face custruisce una furtificazione nant'à u poghju induv'ella si trova oghje a citatella. Hè cusì ch'ella nasce La Bastita, chì diventerà Bastia.

Stu quartieru si chjama dinù Terra Nova (o Terrenò in bastiacciu), in opposizione à u quartieru di e casette più antiche di Terra Vechja.
Perchè Bastia hè a più bella cità di u mondu

U Vechju Portu

Era a marina di u paese di Cardu è si chjamava prima Portu Cardu.

San Ghjuvanni

A chjesa di stile baroccu hè stata custruita trà u 1636 è u 1666.

Ma i dui campanili sò più tardivi. Quellu di manca hè di u 1810, quellu di diritta in u 1864.

A Citatella

Nant'à u scugliale chì supraneghja u vechju portu si trova a citatella. Di i tempi di i Ghjenuvesi era u centru puliticu (ci stava u guvernatore) è religiosu (ci stava u vescu).

È sì oghje u locu piace à i Bastiacci è à i turisti, quale si ricorda chì una vintina d'anni fà, a Citatella era un quartieru pupulare à l'abandonu ? Parechji casali si ne falavanu è i tutti a fughjianu.


A Piazza di U Mercà

C'era dui mercati in Terra Vechja. U Mercà, è U Mercà d'I Pè (u mercatu di i pesci). U locu preferitu di i Bastiacci à l'ora di l'apperitivu.

U Palazzu di i Guvernatò

Ùn ferma nunda di a prima furtificazione custruita da Leonello Lomellini. Ma u palazzu di i guvernatori, chì era dinù prigiò è dopu caserna pè i suldati, hè unu di i munumenti i più impurtanti di Corsica. Oghje, hè un museu.

U Puntettu

E vechje strette di U Puntettu anu un'anima. I Bastiacci averanu cuscenza di a bellezza di u so patrimoniu ? Micca sigura.
Flickr / Vojtech Dvorak
Flickr / Vojtech Dvorak

E canzone d'Eugène Annarella

Una piazzetta in citatella porta u nome di l'autore di sti capidopera chì sò « U campanile di San Ghjuvà » è « A Falata di Ficaghjola ». Hè Carlu Rocchi chì l'hà pupularizati.



U carrughju Sant'Anghjuli

Quellu chì tutt'ognunu chjama « la rue Saintangelot » hè forse unu di i più belli carrughji di Bastia.

A vista nantà l'isule tuscane

Ùn si vedenu micca sempre è spessu i Bastiacci cunfondenu i so nomi. Ma quandi u tempu hè chjaru, Capraia, Elba, Montecristu è certe volte Pianosa si vedenu nant'à l'orizonte, cum'è un'invitazione à u viaghju.

Lupinu scunnisciutu

Ci sò duie cità: a Bastia di u centru storicu, di i vechji palazzi ghjenuvesi è di u portu.

È quella di i « quartiers sud », Lupinu, Paese Novu è Montesoru, quartieri pupulari è bastimenti custruiti in l'anni 60 è 70. Ma s'ellu si cerca bè, si trovanu pienu di tracce di i tempi quandu in Lupinu ùn c'eranu ch'è giardini, mulini è palmenti...

Sott'à u cimentu, u Lupinu paisanu hè da scopre.

Pesciu Anguilla

Hè u titulu di u rumanzu scrittu da Sebastianu Dalzeto è publicatu in u 1929. Conta a storia d'un sgaiuffu di U Puntettu chì cerca di fughje a miseria è i strazii, diventendu prete. À traversu stu libru hè a storia di u picculu populu bastiacciu di a fine di u XIXu seculu ch'è no seguitemu. Capidopera maiò di a literatura corsa.
Perchè Bastia hè a più bella cità di u mondu

I fucarè

Ind'i tempi ogni quartieru di Bastia avia u so focu di San Ghjuvanni. È puru si avà ùn fermanu più ch'è dui, quellu di Lupinu è quellu di u Vechju Portu, i Bastiacci ùn mancanu st'appuntamentu chì marca u principiu di l'estate.

E cullate

A vita hè fatta à scala, à chì colla, à chì fala. È Bastia dinù hè fatta à cullate è à falate...

O e falate...


San Ghjisè

Per certi hè sinònimu di festa pupulare è di panzarotti. San Ghjisè hè un'anticu quartieru di Bastia induve i bancalari s'eranu stallati pè metteci i so attelli.


Funtana Nova

Chjamata Funtana Nò in bastiacciu, hè una bella piazza piacente è fresca.

E Loghje

Corsicathèque / Jean-Michel Casanova
Corsicathèque / Jean-Michel Casanova
Per entre in Citatella ci vole à passà Sott'à e Loghje.

E Nivere

Sopr'à Cardu, nant'à a serra di u Pignu, l'antiche nivere ghjenuvese ghjuvavanu per tene u cotru sin'à l'estate. Locu di spassighjata predilettu per quelli chì li piace à caminà, ci vuleria forse à fà qualcosa nanzu ch'elle si ne falinu...

E muraglie di a citatella

Bastia hà sempre a so furtificazione ghjenuvese di u XVIu seculu.

I Bastiacci seranu cuscenti di a furtuna di u so patrimoniu ? Micca sigura, visti i scumpienti fatti...


Piazza di a Corte

È dì pocu tempi fà sta piazzava ghjuvava di parking... Ùn hè megliu senza e vitture ?
M. Sisco / Cità di Bastia
M. Sisco / Cità di Bastia

A torra di a Vètrice

Quale sà chì sopr'à Bastia ci hè un'antica torra medievale ? Una volta ch'è vo a sapete, circatela, si vede d'ogni locu (ancu da u Vechju Portu!). Oghje hè privata è rifatta cum'ellu ci vole. Un esempiu di patrimoniu salvatu...

Monserratu

Sopr'à Bastia, à dui minuti di u centru di a cità, a chjesuccia di Monserratu pare esse in piena campagna. Nentru, ci truverete una copia di a Scala Santa di a chjesa di San Giovanni in Laterano, di Roma.
Perchè Bastia hè a più bella cità di u mondu

Piazza Santu Niculà

À i Bastiacci li piace di crede ch'ella hè a più grande d'Auropa. È chì pò fà s'ella ùn hè vera ? Hè a più grande d'Auropa quantunque.
Perchè Bastia hè a più bella cità di u mondu

Ficaghjola

A falata pupularizata da a canzona parte da San Ghjisè per ghjunghje nant'à a marina à l'entrata di u tunnellu, chì si chjamava Portu Vechju. Ci vulia bè à fà passà e vitture in qualchì locu, allora u situ hè statu arruvinatu.
Carta pustale antica / Rutaliblog
Carta pustale antica / Rutaliblog

U giardinu è a scala Romieu

Bastia manca di spazii verdi è di lochi di spassighjata. Ancu di grazia chì u giardinu Romieu, accunciatu à u XIXu seculu hè quì. A so scala munumentale hè unu di i giuielli di a cità.
etin.yourphototravel.com
etin.yourphototravel.com

Carrughju Drittu

Chjamatu Carrughju Drittu o Carrughju Drì da i Bastiacci, u carrughju Chanoine Letteron hè statu un tempu a via burghese induve i sgiò avianu e so case.

A prova cù u Palazzu Caraffa, o a casa Vidau, à u numeru 12, chì era l'anziana merria...
etin.yourphototravel.com
etin.yourphototravel.com

Paese Vechju

U paese di Paese Vechju, chjamatu dinù Paese Grecu o Cutone hè statu fundatu intornu à l'annu 1300 è abandunatu 50 anni dopu.
Perchè Bastia hè a più bella cità di u mondu

A Culonna

A Culonna hè u nome di a punta di e muraglie di a Citatella, vicina di l'entrata di u tunnellu.

Quantu generazione di sgaiuffi averanu saltatu in mare da quì ?

I vechji palazzi

E vechje case è i palazzi sò l'anima di Bastia. Pigliate u tempu di pisà u capu è di fidighjalli...
Perchè Bastia hè a più bella cità di u mondu

E nichje

È s'è vo pigliate l'abitutine di pisà u nasu, scuprerete dinù quant'ellu ci hè nichje, certe volte cù una piccula statua di santu.
Perchè Bastia hè a più bella cità di u mondu

I tetti di teghje

Ùn sò belli i tetti di Bastia ?

U fiume di Lupinu

In piena cità, vicinu di l'Hlm di U Machjò, ci hè un locu di verdura surrealistu. Vi pare d'esse in Ristonica o in Castagniccia, ma nò, simu bè in Bastia !


A casa Castagnola

Vicina di A Marina, a casa Castagnola face u chjama è rispondi cù u Palazzu Cardi, situatu in faccia. E duie famiglie eranu rivale è si facianu a guerra per avè a casa a più alta. È quandu i Cardi anu pigliatu a suprana, i Castagnola anu fattu scrive sopr'à a porta « Col tempo », in segnu di rivincita è di lindumane più bellu...
Perchè Bastia hè a più bella cità di u mondu

Santa Croce

Ci vole à avè visitatu sta chjesa, tesoru di l'arte barocca. Hè quì ch'ellu stà u Cristu Negru, trovu da dui piscadori bastiacci in u 1428.


U carrughju Napuleò

Passendu davant'à l'oratoriu di A Cuncezziò, vi ramminterete chì stu locu era a sede di u reame anglocorsu (1794-1796). Un sedione (sempre viotu) materializava a presenza di u rè inglese George III ch'ellu ci vulia à salutà quandu e porte di a chjesa eranu aperte.

E chjese

Santa Maria, Santa Croce, San Ghjuvà, San Roccu, A Cuncezziò, San Carlu, San Stefanu di Cardu, San Ghjisè, è ùn parlemu mancu di quelle di i cunventi. Tutte anu i so tesori da vede !

U Molu di u Tragone è u Molu Vechju

U primu tene u so nome da u sciappale (= u tragone, nunda à chì vede cun l'animale chì stupa u focu !), l'altru hè statu fattu da i Ghjenuvesi.


A luce di a matina

Per via di a serra di u Pignu, u sole si chjina à bon'ora. Ma hè a matina chì a luce hè a più bella. Eh iè, dispiace à i durmioni è à l'acelli di notte...


I carrughji stretti

Ma u megliu ùn saria di perdesi per scopre tutti l'antichi carrughji di Bastia ? Cum'è quì, carrughju Sumerà.

Campu Ventosu

Sopr'à a torra di a Vètrice, ci hè Campu Ventosu cù a so aghja intighjata, ch'ellu s'induvina sott'à i muchji.

Un ritrattu ricacciatu da u libru Bastia, regards sur son passé (ed. Berger-Levrault, 1983)










Una Google Map per scopre à Bastia à pedi

È postu ch'ellu ci vole à viaghjà à pedi per scopre tutte e bellezze di Bastia, vi prupunemu una Google Map per aiutavvi à ritruvà i chjassi.


u 2ndu di Lugliu 2017



1.mandatu da estrimei u 03/07/2017 09:14
"Bastia hè a più bella cità di u mondu "
quessa pò a 'ite voi ! Bastia , Bastia , a chi ùn hà dennari ùn ci stia ......
e quelli chi l'anu vanu di più vulenteri 'nù u purtivechjacciu o u balanninu

2.mandatu da sasha u 03/07/2017 09:43
Avete scrittu un bellu articulu nant'à a nostra magnifica cità. Mi pare ch'ellu ci sia qualchi errore. U primu hé nant'à u ritrattu di Ficaghjola chi ripresenta in verità l'anziana "plage" di piazza d'Arme e una seconda à u sughjettu di u carrughju Chanoine letteron chi si chjama in bastiacciu Carrughj'iri' e no' Carrughju Dri', ùn aghju mai intesu sta parola e ci so nata, à mon mamma c'hé nata e i mo' caccari ci so' nati. Vuleria aghjunghje chi so' assai felice che vo' parlessite di "Pesciu Anguilla" chi tratta veramaente di u populu chi campava tra Piazza d'Arme e u Vecchju-Portu ind'è l'anni 20. M'avete fattu assai piacè e vi ringraziu.

3.mandatu da estrimei u 03/07/2017 12:08
"Bastia hè a più bella cità di u mondu "
quessa pò à dite voi !
Bastia , Bastia, a chi ùn hà dennari ùn ci stie.... e pò quelli chi l'anu piglianu u Purti Vechju o a Balagna

4.mandatu da Zeruffu u 04/07/2017 19:34
Manca un'affare : una statula di Emile Zuccarelli.
Da facela, si purria ispirassi da Saturnu devurendu i so figlioli da Goya.

Novu cumentu :