Accueil
Envoyer à un ami
Version imprimable
Partager

Femuci un girettu in Bologna

È perchè ùn scupreriate micca à Bologna ? A capitale di a regione di l'Emilia Romagna hè piena di tesori è ùn hè ch'è à duie ore di strada da Livornu.



Principiemu cù i cugnomi. Bologna ne hà quattru : la Dotta, la Rossa, la Grassa, la Turrita.

1. Bologna la dotta

“La dotta” face riferenza à a so università chì hè cunsiderata cum'è a prima d'Auropa. Hè stata aperta in u 1088 è hà accoltu à Dante è à Petrarca (a glassa), è Umberto Eco ci hà insignatu.

Sta tradizione universitaria ùn s'hè mai persa è oghje i studianti rapresentanu un quartu (!) di a so pupulazione. Inutile di divvi ch'ella si risente in l'ambiu di a cità, è chì a tendenza ùn hè micca à l'ordine. È ùn ci manca micca.

2. Bologna la rossa

“La rossa” per duie ragione : hè u culore di a cità, di i tetti è di i mattoni.
Flickr / chris meiracker
Flickr / chris meiracker

Hè dinù pè u so passatu puliticu. Bologna hè una cità arradicata à manca è cuntestataria.

In u 1977 nasce un “maghju 68” (u "muvimentu autonomu; chì cuntestava ancu u partitu cumunistu à u capu di a cità...). Un studiante (Francesco Lorusso) serà ammazzatu da a pulizza è u Statu manderà i tanks per falla finita cun l'occupazione di i lochi. Dop'à e manifestazione alegre eccu u tempu di "l'anni di piombu".
Femuci un girettu in Bologna


Hè per quessa chì a strema diritta face schjattà e so bombe in Bologna. In u 1980 l'attentatu di a gara di Bologna face 85 morti.

A cità hè stata durante un mezu seculu a vitrina di u cumunisimu talianu riesciutu : trasporti gratisi, ciucciaghje, accessu à a cultura ecc... Ma chì ferma oghje di stu spiritu studientinu è cuntestatariu, di sta Bologna intellettuale è di manca ? Difficiule à dì. Cum'è da per tuttu u centru storicu si trasforma in B&B pè turisti. Si vede cresce e precarità. Ma ferma in Bologna un'anima è un carattere ch'ellu ùn si risente in altrò.

3. Bologna la grassa

A riputazione di a gastronomia bolognese hà francatu e fruntiere : mortadella, pasta, furmagli... Quelli chì li piace à manghjà bè seranu felici in sta cità ! Ma attenzione, quì ùn si parla di paste “à la bolognaise” (denuminazione pè i turisti). Si dice “paste al ragù” !


4. Bologna la turrita

E 100 torre chì s'alzavanu à u medievu anu datu stu cugnome à a cità. E più cunnisciute chì fermanu sò quelle di Garisenda è d'Asinelli.


5. E loghje

Ch'ellu piovi o ch'ellu nevi, serete (guasi) sempre à l'agrottu in Bologna. Una di e caratteristice architetturale di a cità hè ch'elli ci sò 40 chilometri di loghje, sia una parte maiò di u centru storicu.
Flickr / johnvenice
Flickr / johnvenice




6. A Piazza Maggiore

Eccu, avete trovu u vostru locu pè u vostru primu cappuccinu bolognese. In giru à a piazza principale ci sò i belli palazzi medievali.
Flickr / Massimo Battesini
Flickr / Massimo Battesini

Flickr / Ronald Menti
Flickr / Ronald Menti


7. A basilica San Petronio

San Petronio hè u patrone di Bologna. L'immensa chjesa si trova nant'à a Piazza Maggiore. Da evità : a pittura à l'affrescu chì rapresenta una scena di a Divina Comedia di Dante. Mahomet in infernu (XVu seculu). Tentativa d'attentatu in u 2002 è u 2006. Glups.


8. Santo Stefano

Spassighjatevi sin'à a bella piazza induve ci hè a basilica San Stefano. Hè un cumplessu induve ci sò parechje chjese, chjostri è cappelle intricciati. Principiata à u seculu IV, a so edificazione và sin'à u seculu XIII.

Eccu, l'avete trovu u locu per u vostru Spritz.

9. U centru medievale

U centru di Bologna hè bellissimu. Pigliate u tempu di scoprelu à pedi è di perdevi pè e strette.


10. U Quadrilateru

U “quadrilatero” hè un locu di cummerci, caffè è magazini piacenti assai induve ci hè mondu è innastu.

11. Archiginnasio

Stu palazzu hè unu di i lochi di l'antica università. I circa 7000 blasoni è arme sò un ricordu di quelli chì anu insignatu è studiatu in stu locu.
Femuci un girettu in Bologna

Femuci un girettu in Bologna

12. Teatro anatomico

Hè in stu decoru impressiunante è tuttu in legnu ch'elle si facianu e sperienze per a facultà di medicina.


13. I canali

A sapiate ? Ùn ci hè micca solu Venezia. Ferma qualchì locu induv'elli si ponu vede i canali di Bologna.


14. E bibliuteche

Bologna conta più di centu bibliuteche : universitarie, cumunale, tematiche (cum'è a Biblioteca Italiana delle Donne.

O questa quì, appena più chjuca :
ritrattu radiocittafujiko.it
ritrattu radiocittafujiko.it

Ma a più cunnisciuta hè quella chì si chjama Sala Borsa. Hè u locu essenziale di a vita culturale di u centru storicu bolognese. I spazii di a bibliuteca s’organizeghjanu nant’à quattru piani.


Femuci un girettu in Bologna

15. Pratello

Carrughju cunnisciutu pè a so attività notturna. Eccu, l’acelli di notte anu trovu u so locu.


16. U museu d’arte muderna

Impussibule di passà per Bologna senza visità u so MAMbo (Museu d’Arte Moderna Bologna). Ci truverete l’opere indiate di u pittore Renato Guttuso.


È e nature morte di Giorgio Morandi (chì era di Bologna).


17. U FC Bologna

Puru sì oghje ùn hè più quellu, u club di foot di Bologna hè statu un grande club d’Italia : sette volta campione, è in u top 10 di a classifica perpetua di a serie A.
Femuci un girettu in Bologna

U stadiu Renato Dall’Ara hà vistu unepochi di fuoriclasse : Roberto Baggio, Gianluca Pagliuca, Roberto Mancini, Beppe Signori, Luis Oliveira, Kubilay Türkyılmaz...

18. Pasolini

Bologna hà un raportu particulare cun Pier Paolo Pasolini, unu di i più grandi intellettuali taliani. Ci hè natu, po ci hè vultatu per studià cum’è giuvanottu.
Femuci un girettu in Bologna

È si rivendicava tifosu di u FC Bologna.


19. A lingua bolognese

È s'ella vi garba, puderete ancu leghje U Principellu in bolognese.
Femuci un girettu in Bologna


u 4 d'Aprile 2018



1.mandatu da Fabrizio Albertini u 10/04/2018 10:58
Bella cità Bologna.

Novu cumentu :