Accueil
Envoyer à un ami
Version imprimable
Partager

Valls : "la violence est enracinée dans la culture corse"

Per caccià a viulenza in Corsica, ci vulerà à stirpà i Corsi ?



Invitatu da nant'à France Inter, Manuel Valls hà turnatu à fà forte. Interrugatu da un'auditrice corsa chì si lagnava di e dichjarazioni di u ministru ("C'est desespérant d'entendre dire que ça fait partie de notre culture..."), Manuè ùn vole sente nunda:

"Les premières victimes de la violence sont les Corses... Ma si ripiglia : "...sont les Français, puisque la Corse est profondément française."

Dopu à essesi scaldatu, attacca:

"Oui, la violence est profondément enracinée, c'est la région où il y a le plus d'assassinats et de meurtres. Vous voulez que le ministre de l'intérieur nie cette réalité, qui est aussi enracinée dans la culture corse ?"

I giurnalisti Patrick Cohen è Bernard Guetta u ripiglianu, stunnati : "Dans la culture corse ?! Vous le répétez ce matin ? Dans la culture corse il y a la violence ?"
Valls : "Mais c'est une réalité ! L'omertà, le silence, le règlement d'un certains nombres d'affaires par le meurtre, l'assassinat, le fait que des mafias prospèrent sur l'île (...)"

U giurnalistu : : "Mais quand vous dîtes 'dans la culture corse' tous les Corses se sentent impliqués..."
Valls : "Ils doivent nous aider à lutter contre cette violence !"

Più tardi Bernard Guetta volta una terza volta nant'à i so pruposti : "Est-ce qu'il ne faudrait pas plutôt dite 'enracinée dans UNE culture corse que dans LA culture corse ?"
Valls : "Je prends votre amendement avec plaisir. Il y a une partie de la culture corse qui connait cette violence."

Cunclusione di u giurnalistu : "Bon, on s'y est repris à trois fois pour amender la phrase..."

Hè bè un ministru di a Ripublica chì l'hà detta, in u 2013. Tutti i Corsi sò culpèvuli, è forse avà ci vulerà à stirpà a cultura corsa per pacificà a Corsica.

u 6 di Maghju 2013


Da u più recente à u più anzianu | Da u più anzianu à u più recente

62.mandatu da Lucacorsu u 24/11/2014 17:47
Non aspettavo molto da quello si sa bene che è pro sionismo allora non vi la prendete troppo
A volte mi stomaca sentire questi discorsi ma il mondo e corrotto si vede tutti i giorni noi sappiamo cosa valiamo il parere degli altri cosa ci può fare

61.mandatu da sardu u 06/10/2013 18:52
un anu nissun rispettu pé a corsica!

60.mandatu da Dumè u 14/05/2013 08:53
Dicerebbe, stu ministru, "le vol est enraciné dans la culture rom" ò "le fanatisme et le terrorisme sont enracinés dans la culture musulmane" ?... . Certu chi nò, solu noi avemu u "privileghju" di ste ghjasteme cullettive... .

59.mandatu da lola u 13/05/2013 21:52
Valls c'est comme la cavalerie dans Lucky Luke il arrive toujours quand la bataille est finit, et pourtant c'est un événement prévu depuis plusieurs jours, son incompétence éclate de jour en jour..... Et la soirée et la nuit ne fait que commencer..... On verra ce qu'en pense Thiriez et la LFP.... Je condamne cette "culture de la violence" qu'il y a dans la société française..... Cordialement

http://www.lexpress.fr/actualite/sport/football/en-direct-psg-champion-remise-du-trophee-au-lendemain-de-la-victoire_1248152.html (source l'Express, le journal du finambuliste, pardon l'acteur, pardon le scénariste, pardon le journaliste Barbier)

Valls, Thiriez et la LFP les masquent tombent, l'incompétence commence à supplanter la communication....

J'attends l'intervention de Balbir qui va bien sur demander, que le PSG soit rétrogradé en amateur.

J'attends bien sur l'édito de barbier condamner "la culture de la violence de la société française"

58.mandatu da J G u 13/05/2013 07:12
Eccu a canzona chi a scadinatu a viulenza in Corsica

Canzonetta

Una rima in erenza
chi sumena a sperenza
E chi ci da a pensà
Canzone-e-e-etta

Una zerca o un'amore
Chi ci scuzzula u core
Tant'ella ci sa toccà
Canzone-e-e-etta

Quattru note e un'accordu
Chi disceta u ricordu
Da un pudessi scorda
Canzone-e-e-etta

Duie note in armunia
Un zinzi di nostalgia
Chi ci face sunià
Canzone-e-etta

Una lingua chi s'impone
Grazi'a duie o tre canzone
Chi voganu qui é in là
Canzone-e-e-etta

57.mandatu da J G u 13/05/2013 07:12
Eccu a canzona chi a scadinatu a viulenza in Corsica

Canzonetta

Una rima in erenza
chi sumena a sperenza
E chi ci da a pensà
Canzone-e-e-etta

Una zerca o un'amore
Chi ci scuzzula u core
Tant'ella ci sa toccà
Canzone-e-e-etta

Quattru note e un'accordu
Chi disceta u ricordu
Da un pudessi scorda
Canzone-e-e-etta

Duie note in armunia
Un zinzi di nostalgia
Chi ci face sunià
Canzone-e-etta

Una lingua chi s'impone
Grazi'a duie o tre canzone
Chi voganu qui é in là
Canzone-e-e-etta

56.mandatu da marcu u 10/05/2013 17:42
Un veru prublemu hé u soldu e l'ingurdizia , e u copiu publicita +cunsumerizimu = cambiamentu di andatura ecunumica ,cambiamentu di valori.
Dopu ricerca di facilita ,ricerca di richessa u piu prestu pussibile.
A nostra suciéta hé tocca anch'ella cù i so difetti è e so qualita,u sviluppu di a corsica lega assai uppurtunita anzituttu quellu di u turisimu , è quellu fattu pé u statu P.E.I .
Tuttu ché nantu una certa manera di fa a pulitica è di mantenesi a u putere,
Quand'ellu si sa u pesu di e famiglie ,di u clanisimu ,nunda a chi vede cù a pulitica ,ognunu sceglia i so interresi .Forza sera una guerra pé ghjunghje à é so fine.
Pé contu mei circa a fa cambia a ghjente postu chi ognunu ci truva u so vantaghju .
E cumé sappa in l'acqua.
A difficulta hé di campa in usi stessi sé u si vule micca seguita, u risucu hé di fa partitu di u scartu.
Ci vole a bé cunosce a nostra cultura .

55.mandatu da Francescu u 10/05/2013 14:05
"Unu veru adisperu per e vostre teorie !!"
Hè veru.

"Ma un sogu micca un esempiu e mi pigliu per cio che sogu : nulla d'altru che unu povaru stumacatu incu nisciunu putere."
U putere de fa cio chi ci vole ogni ghjornu inde no, d'allivà i ziteddi cume ci vole, é di travadda mi pare tamantu. E questu chi po salvà a Corsica, micca eletti corsi o francesi.

"u statu po fà tuttu cio chi li pare, cume li pare ma... quandu ellu vole !"
Questa hè une dumanda interessante ; tocchemu veramente philusuphia pulitica. Prima, u statu po fà certe cose, ma a chi prezzu ? Ci vole a ramintassi chi ci vulia un statu fascistu pa sbatte a Maffia... Hè questa che no vulemu ? Siconda, a storia ci ha amparatu chi u statu u più forte un hé micca quiddu chi riesce di più, appuntu parchi un po micca fà tuttu cio ch'eddu vole. O sino, l'URSS, a Corée du Nord sariani stati e più bedde nazione di u mondu. Invece, a ghjente prova à fughje quandu eddi ponu. L'Irak saria un locu di pace, e l'Irlanda un averebbe micca luttà mill'anni contra l'inglese pe a so libertà. Ma l'usi e à vulintà di un populu, un si po micca falli cume si facce e legge e cume si po da una suvvenzione.
U Statu puderia fa di più in Corsica, mà un po micca fà tuttu cio ch'eddu vole - e un po certu fà di a Corsica un locu senza viulenza per un décisione di a CTC o di u Parlement. Pinsà ch'eddu po hè praticu, parchi cusi c'hè un culpevole per ugni cosa ch'un va bè. E per questu, u corsu hè prussissimu di u Francese... Mà anch'una volta, hè troppu faciule.
Avà pensu chi quista cunversazione hè finita par me. Anche si un simu micca d'accunsentu, vi ringraziu e vi pregu un beddu dopu mezziornu, po esse a un di sti ghjorni.

54.mandatu da Roumanet u 10/05/2013 06:14
Oh manuè cume hè chi ti piglie à parlà di a viulenza in Corsica, dimi un pocu o sgio Siunistu che tu si, un hè miccà u to populu chi tumbe dicine di Palestiniani per ghjorni?
Hè una prima d'a parte d'un primu ministru di parlà cusi d'una reghjone "Francese" cum'è tu la dice tantu bè, mà dimi un pocu s'ellu ti dispiace di pucesse un territoriu ch'un entre miccà inde a cunfurmità naziubnale è internaziuale, un n'ai ch'una cosa da fà: daci a nostra libertà che no meritemu!
Avà un ci reste ch'un cosa da fà o fratelli, a prossima volta ch'ellu vene inde noi mustremuli che no simu un populu salvaticu, tandu capiscerà ch'un si po parlà di a ghjente cum'ellu la si pare, sopratuttu di a parte di a piu alta parte di u statu.
Ci vole che no siamu piu forte chi ste parolle fratelli e capite chi a nostra situazione per rapportu à u statu un a scambiatu è forse un scambierà mai, allora campate per rispettà a nostra nazione, a nostra cultura è a nostra lingua. Luttemu pè fà scambià e cose!!!

53.mandatu da marcu u 09/05/2013 21:08
A sola risposta ch'ellu si pa avé nant'a a so ch'ellu si passa in giru a noi ,serebbi occupati di i to affari ?!
A sanu so ch'elli volenu i corsi??

52.mandatu da stumacatu u 09/05/2013 21:01
Sogu andatu à scola in cuntinente, un cunoscu nisciunu "mafiosu", un n'aghju micca pistola, un tiru micca in aria per festighjà un so chi, un vogu micca à caccia, un n'aghju micca 4x4, travagliu tuttu l'anu per una miseria, stogu in casa mea quante possu, un n'aghju autu nisciunu aiutu scrucatu, etc...

Unu veru adisperu per e vostre teorie !!

Ma un sogu micca un esempiu e mi pigliu per cio che sogu : nulla d'altru che unu povaru stumacatu incu nisciunu putere.

E, scusatte, u statu po fà tuttu cio chi li pare, cume li pare ma... quandu ellu vole !

L'avemu dighja vistu...

51.mandatu da Francescu u 09/05/2013 12:24
O Stumaco.

"Hè veru ch'un ci vole micca troppu generalizzà e aghju veru amichi di u cuntinente, ma credetimi, parlu di cio ch 'eu cunoscu..."
Conoscu anc'eiu cuntinente, un sentu micca di più parollacce culà à prupostu di no che qui a prupostu d'eddi. Basta leghje cio chi si scrive qui. Dunque quandu tu dici "qualè chi parla.. scrive.. etc.", à risponsa hè : certi francese. E allora ? Hé veru chi eddi ci hanu media spessu dispitosi : mà sara veramente questu un prublemu nosciu ? allora tuttu va bè... Par me, mi n'infuttu compiu.

"cume à maio parte di i corsi tuttu quessu un n'hè micca di u mè mondu e un ci possu nulla."
Prima dumanda : vo un cunoscite manc'unu sgaiuffu ? Mancu unu cun quellu vo site stattu a scola ? Mancu un typu cun quale beie un bichjeru a u caffè ? Eiu, so prufessore travaddu et pagu l'impositi cume vo, un li cercu micca ma ne cunoscu almenu cinque o sei - tre so in prigio. E a maio parte di ghjente ch'eu cunoscu so cume me. Si vo mi dite chi un cunoscite manc'unu, vi credu, ma un pensu micca che vo siate un esempiu raprisentativu.
Siconda dumanda : un aghju mai parlatu di fà a pulizia da per no, se vo mi leghite bè. Ma avà se vo cunisciate un sgaiuffu li vultarete u spinu pa fa sapè che un site micca d'accordu cun a so manera di vince i soldi ?
Un antru esempiu : chi feti pa u capu d'annu, Pasqua, e i matrimoni, ch'un fanu micca in cuntinentu ? Un avete mai presu un calibre in manu e tirà ? Un cunuscite nimu chi si ne tene unu in casa ?
Siconda dumanda: un sapete nudda di più chi cio chi dice u rimore, cume quasgi tuttu mondu. Ma si vo sapiate qualchosa in un affare di racket o peghju, e ch'erate sicuru d'un risicha nudda, andarete a testimunia a i gendarmi o no ? O pinsate, cume me, chi un hè micca usu nosciu ?

"U statu hà missione - l'interessu publicu, a pace, u dirittu - e mezzi per falle : ch'ellu i fessi !!"
Mondu philosophi, dipo Platon, l'hanu dittu : un statu e a legge un posse nudda si un ci so l'usi chi vanu cun eddi. U Statu un po micca fà cio ch'eddu vole cun a suciétà. E un simu micca cume francesci di cuntinente, hé veru... Ma un si po micca dila quandu ci face piace e po nigala quandu un ci piace più.

A dopu.

50.mandatu da stumacatu u 09/05/2013 10:07
Francescu, un n'inventu nulla, leghju e ascoltu tuttu cio chi si dice sobra i corsi...

A mè moglia, chi hè di un cuntinente, un ni po piu mancu ella di sente parlà cusi di i corsi perche u so sposu hè corsu e sa quantu buggie si dicenu sobra i corsi !!
Si vo sapessetti cio ch'ellu dicenu i ghjunghjiticci parlendu di no tre elli (un si mefighjenu micca d'ella...) e quand'ella va inde à so famiglia...

Hè veru ch'un ci vole micca troppu generalizzà e aghju veru amichi di u cuntinente, ma credetimi, parlu di cio che cunoscu...

Sogu un corsu ordinariu chi campa (male) di u so travagliu e si, cume tutti, vigu assai cose stunente, un sogu NULLA di cio si passa esatamente e di quale e cume a face.

Vi possu di che travagliu, pagu i mè impositi, un scrucu à nimu, un menaceghju à nimu, un n'aghju mai arrubatu, plasticatu o tumbatu à nimu : cume à maio parte di i corsi tuttu quessu un n'hè micca di u mè mondu e un ci possu nulla.

Cio chi un m'impedisce d'esse stumacatu di vede che tuttu si fessi in totale impunità e chi u statu ci ni tene respunsevule !!

In fine, per sicuru che so piu culpevule i nostri eletti e quelli ch'un li cambianu mai che u statu di cio chi si passa in Corsica ma quessu hè a demucrazia e si deve respetà !

U statu hà missione - l'interessu publicu, a pace, u dirittu - e mezzi per falle : ch'ellu i fessi !!

E si setti abbastanza astutu, infurmatu e forte pà fà pulizia e ghjustizia in piazze e locu di u state : FATTELU PURU !!

49.mandatu da fora u 08/05/2013 18:22
Ie o Walls si tu un patrone di a francia ,spergu chi i francesi anu capitu chi stu guvernamente d'incapasce sera messu fora a qualci in culu .

48.mandatu da ghjuva u 08/05/2013 12:58
ai rasgio babbo...infine avemu tutti rasgio ci volle a campa per noi altri i corsi ancu se no avemu diffette cume tutti i populi. aio pigliemuci in manu e avenzemu.

47.mandatu da henry smart u 08/05/2013 12:18
E piantate vi di guarda a televisione francese !
serete menu azezi !

46.mandatu da henry smart u 08/05/2013 12:18
E piantate vi di guarda a televisione francese !
serete menu azezi !

45.mandatu da Francescu u 08/05/2013 12:15
"Quale hè chi dice à quale à vole sente che i corsi so tutti scruconi, teroristi e mafiosi ?
Quale hè chi parla d'omertà e di viulenza quasi naturale parlendu di i corsi ?
Quale hè chi dice che a Corsica saria piu bella senza i corsi ?
Quale hè chi scrive libri, articuli, e face emissione di tele sobra i corsi ?"

O stumacò.

Prima, se tu dici chi tutti francese parlanu cusi, facci esattamente cio chi tu critica : generalisazione cattive e false.

Dopu, quelli chi dicenu Cio chi tu scrivi so coni, d'accordu. Ma coni ci so da pertutu, per cumincià. E un so micca sti coni ch´anu tombu un babbu a l'ochju di ziteddi, un so micca eddi chi vendenu a droga a à ghjuventu corsa, un so micca eddi chi facenu u racket, chi facenu salta i buffitoni contra bettunisazione prima di fa custruisce un "hôtel les pieds dans l'eau". E purtantu, qui, un si parlà micca di quelli, o appena, prima di ripiglia a canzona nanta culunisazione, i francesi, u Statu, e Louis XV. Tuttu si passa cume si i francese e u Statu francese faccia tuttu da per eddi. So i francesi chi ci'hanu missu generazione di Rocca-serra, Zuccarelli e di Giaccobbi ?

U Statu un face micca u so travaddu ? He veru. Ma no, lu femu ? Nimu un ha risponditu : qualè chi refusa di di bongjornu a i banditi ? Quantu voltu aghju dittu chi Jean-jé o la "brise" (era à l'epica) so malatie per à Corsica, e aghju sentu : "ma a sa, o Francè, facini manghjà famidde sane..." Aghju capitu o cumpà, Jean-Jé sara un bravu typu, e a Brise, un associu di bravi ghjuvanotti un pocu agitati. Di esse per quessa chi tutu mondu parla si Valls e micca di eddi.... Hè Valls chi à tombu dieci omi dapoi u capu d'annu po esse.

Alvà, cio chi ci farebbe veramente bè, saria di fa a cio che nô pudemu fà da per nò, e pianta una stonda di lagnaci a prupostu di francese et di Statu. Troppu faciule.

Allora, vittimisazione ? Bensicuru.

44.mandatu da babbo u 08/05/2013 11:46
Hè sempre statu cusi,quandu tuttu va male in francia,ci si vole un culpevule,e a Corsica serve a svià l'attinziòne di u populu.
Un c'hè cha vede a campagna fata da Valls chi hè vargugnosa e razzìsta,aiutatu pa certi ghjurnalisti cume barbier,l'omu a u stracciu rossu,o quelli di u ghjurnale "le point" qui sputanu nant'a memoria di i nostri patrioti cascati in Ponte Novu.
Quessa hè viulenza,viulenza legàle,viulenza di un statu putentu nant'un Populu mancu ricunisciutu,senza difesa.
Perchè u prublema hè quessu;ufficialamente u POPULU CORSU un esista mica,un simu mancu neri o musulmani o ebrei,altrimenti farianu casu a noi.
Ma corsi, pensate, simu l'ultimu "populu" a stirpà

43.mandatu da ghjuva u 08/05/2013 11:13
bravu indria

42.mandatu da Indria u 08/05/2013 10:46
Bravu o Stumacà!

41.mandatu da stumacatu u 08/05/2013 10:17
"Vittimizazione"...?

Quale hè chi dice à quale à vole sente che i corsi so tutti scruconi, teroristi e mafiosi ?
Quale hè chi parla d'omertà e di viulenza quasi naturale parlendu di i corsi ?
Quale hè chi dice che a Corsica saria piu bella senza i corsi ?
Quale hè chi scrive libri, articuli, e face emissione di tele sobra i corsi ?
Etc...

Aghju suniatu o chi ?!!

Si puderianu fà questi suggeti sobra d'altre minorità senza sente stridà à u razzismu ?!!

Un ci pudemu nulla ma basta di fà i cecchi o di nigà a realità.

Un semu micca santi ma micca i diavuli ch'elli dicenu.

Ie, c'hè a mafia in Corsica, quale hè di no ch'un la sà ?
Ma a maio parte di i corsi travaglia e strazia, un scruca à nimu !!

E chi face u statu contru a mafia incu tutti i so mezzi ?

NULLA !!! E dumanda ancu à i corsi di fà u travagliu di a pulizia !!!

Ramentu à quelli ch'un n'hanu micca mimoria o ch'un la sanu micca che a Corsica hè u locu d'Europa indu c'hè, in proporzione, u piu di pulizieri...

40.mandatu da henry smart u 08/05/2013 07:25
So insupertuveli e dichjarazioni di Valls. Senza lagnassi sempre di u statu ecc...so da dinunzia ch'omu simu corsu o francese. Ghje una quistione di i rispetti umani !
Inquantu à risponde à ste parolle chi puzzanu u culunialisimu cu d'altre parolle chi puzzanu u razzisimu ghje un scumpientu !!
Eiu un mi sentu micca francese, micca perche ch'aghju pigliatu in odiu u populu francese, perche ghje cusi. punta è basta. ghje un sintimu persunale.
Di risponde à qualchissia chi da u so pare dicenduli d'anda à fassi leghje, senza da u so nome, a so casata è a so indirizza un ha nunda à chi vede cu a cultura corsu !
He d'un pezzu chi a so chi c'he di tuttu in tutti i populi ! Basta à vede i nostri "petainisti" à noi ! i nostri le pen à noi ! i nostri vigliacchi à noi ! I nostri collabo à noi ( collabos cu a " maffia" per un dettu) !
Ancu assai ci so l'altri !

Per vulta à u sugettu, tuttu que da u penseru !
Chi attacchendu a cultura corsa, u populu corsu cum'ellu face Valls c'ha da impedisce di reagisce cumu ci vulerrebbe à a situazione in Corsica. cum'è sempre , emu da fa fronte contru à u "nemicu di fora" è c'emu da lascia inganna da "u nemicu di nentru" chi pianu pianu manda à caternu a nostra suceta.
E postu che no parlemu di cultura, un ci vulera aspetta qualcosa da u statu per a lingua in ssu cuntestu !

39.mandatu da ferrali u 08/05/2013 07:20
s'ellu si reflette un pocu, ci vole a ringrazia a valls chi ellu stessu dice qu'ellu ci he una cultura corsa . dunque recunosce u populu corsu. chi ghje a cultura.
definizione in francese:
Culture nationale
.L'ensemble des normes , des comportements , des croyances et des coutumes qui existent au sein de la population d'une NATION SOUVERAINE.


Read more: http://www.businessdictionary.com/definition/national-culture.html#ixzz2MvVPEaa4

38.mandatu da ANTO u 08/05/2013 06:17
Quellu chi porta suvente a "kippa" ci piglia pè Palestiniani ,in cu l'accunsentu di tutti i judei di Corsica !......micca nomi pè piacè !

37.mandatu da ghjuva u 07/05/2013 15:32
eu a petta a certi chi scrivenu dantu stu forum so fieru di a mo cultura e ancu di sta cultura di a viulenza sella esiste. per tutti sti corsi chi si sentenu frencesi ferebenu megliu di fa qualcose per salva u nostru populu e micca di amen a una naziune chi volle fa smarisce i corsi perche o ghjente ghje que a culunisazione. e cume tu dice amigu ancu di grazie che un simu micca cume elli.

36.mandatu da bastiacciu stortu u 07/05/2013 14:17
quandu , in quattordecci , ci annu chjamatu in caserna Grossetti in Corti , per lampacci in su nordu di a Francia a facci sterpa , un ci trovavanu micca troppu violenti .....!!

35.mandatu da csappa ,sottumetesi ,o lutta u 07/05/2013 10:10
Un'andemu piu a vuta sera un veru cambiamentu per noi........

34.mandatu da csappa ,sottumetesi ,o lutta u 07/05/2013 09:59
Eiu pensu ch'ellu u ci si hé micca " maffia" in corsica ,ma piuttostu bande chi si tazzanu pé l'affari, terreni ,cunstruzione,BTP,l'immundizie ,caffé ,droga, presu d'interessu ,travaux public ,PLU.
A piu grande scrucuneria hé u P.E.I u rattrapage dit historique hé l'ultimu colpu di u statu culuniale francese ,cù l'accunsentu in testa di u muvimentu naziunale ,di l'omi pulitichi è di i corsi,è tutta sta ghjente si facenu a guerra pé cuntrulla tuttu qué.
Cù l'accunsentu di a statu francese ,chi miseria.
Tutte ste bande in giru di putere pulitichu ,di l'elletti ,meri ,cunsigli generale, cunsigli territuriale,facenu l'ellezione sia di unu o di l'altru cù l'appughju di i soldi ,cù l'appughju di i corsi c'aspettanu travagliu ,e cù l'aiutu di i naziunalisti ,chi pé certi fa l'affari cù i veri voyous ,è d'altri chi si ficanu ind'é e merie pé via di una strategia d'esse prisenti a l'ellezione ,e si rendenu cumplici di tuttu stu puzzichéghju ,chi mancu piu nimu sa indv'ellu hé ,solu quelli chi so qui pé fa l'affari i veri voyous a sanu ,si po ancu dalli ragio perché trovanu in face a elli viachi.venduti.
Daretu a tuttu quessu ci si hé una giuventu chi campa ind'é stu paese ,è chi mustra a sta giuventu chi u soldu hé u veru putere ,è e cumbine so un'a manera di ghjunghje a è so fine ,senza scurdassi di e manifestazione militare.
E dopu qualé chi piazza sta giuventu cù trova micca impiegu ,l'eletti di merda ,è e bande chi invisti ind'é i cummerci ,u btp,u turisimu ,un veru clientelisimu ,o vere pastoghje .

Scappa ,Sottumetesi ,luttu tutta a storia di a corsica
So e bande cù i pulitichi chi cuntrullanu tuttu ,ci ferma a scappa ,o sottumetesi ,o campa a mischina.
Aspetta qualcosa di qualchisia u pensu micca di fa associu ,partitu puliticu u ci credu ,a ognunu di piglia e so respunsabilita in casa soia ,ma seremu soli.
Anonymous pé via di l 'internetu ,pé via d'azzione lucale ancu piccule in listesu tempu in corsica sana.

33.mandatu da Carlinu u 07/05/2013 08:42
U veru prublema hè chi u guvernu, cume tutti i guverni, un'a micca soluzione, un ha micca u curraggiu d'attacassi di fronte a sti criminali. Purtantu sà tuttu.
In fatti, per piattà a so vigliaccheria e a so incapacità, u guvernu e u ministru, chi un so che ciarlatani cun parulle senza fondu, mettenu davanti a cultura corsa chi saria risponsevule di tuttu. E po si dicenu : hè migliu chi i Corsi si tombinu 'n tra d'essi.
L'ora hè venuta chi a Corsica si pigli veradimente in manu, chi i Corsi piantinu di pianghjesi e si mettinu a u travagliu per fa vede ch'elli un so micca cio ch'omu pensa in altro.
A Corsica a tuttu per un sviluppu armuniosu e credibule a cundizione di piantà di sempre dumanda tuttu a u statu francese.

32.mandatu da AZ u 07/05/2013 01:27
Questa 'vittimizazione' m'annerba. U ghjornu chi sarà indipendante a Corsica, pienghjeremu nant'à "u razzismu anti-corsu" et ghjucheremu à fà e vittime ? U guvernu di a Corsica indipendanta ci spieghierà - s'ellu ci saranu sempre prublemi di speculazzione, di banditi, di racket, un'ecunumia chi forza 50% di i ghovani à fughje oghje in Francia, dumane piu luntanu - chi u prublemu hè a Francia ? Sarà difficiule..
Aprite l'ochji : a cultura Corsa (cum'è in parechji paesi mediterranei - Italia suttana o Balkans) hà elementi chi a rendenu debbule per fà frontu contr'à fenomeni di mafia.
A vittimisazione ci pò aiutà "à court-terme". Mà per l'avvene, et s'è no vulemu u sviluppu di a Corsica, hè una strategia ruvinosa. U problemu un hè micca u cummentu di Valls o di qualchi ghjurnalisti, hè u fattu chi fa nasce i cummenti. U fattu : ghjè a mafia. Ci vole à fà prove di lucidità, et andà ind'è e strette pè dice NO à a mafia. A MAFIA BASTA

31.mandatu da claude e. u 06/05/2013 23:49
pe me a sola manera di rende un paese pulitu saria d ave u curaghju, e po dassi a scimizia, di da un colpu maio di spazola.
simu ghjunti da poi parechji anni a un puntu cu' si po rivene in daredu... vecu una sucita corsa senza vulunta a u listessu livellu che a sucita francesa. tuttu ognunu voli manghja un pezzu di sta terra .
i naziunalîsti anu mustratu quelli eranu cume laltri, e u restu di sta povera terra e carca di ghjente che s'in impipanu di tuttu.
a sincerita, l aiutu, ... un so piu che parole e valore di legenda che qualchi scemî volenu purta.
eccu a verita, un surteremu di sta timpesta che 'cu omi curagiosi chi purteranu valori e cu maio colpi di spazola.
un ci he nunda a aspeta di u statu d di l eletti di corsica.

30.mandatu da Cugi u 06/05/2013 23:41
Ié o sgió ministru, ma nantu a piazzetta, so dinu assai numarosi à campà ind'un certu "fantasmu".
Quandu valls o thiriez dicenu duie cunnerie inquantu a noi, ci impediscenu di cuncintrassi nantu a i nostri veri prublemi : corsi chi tombanu corsi tutti i mesi...

29.mandatu da minister amer u 06/05/2013 23:19
ma eiu un vogliu sente u discorsu abituale "simu tutti lecchi ùn ci he piu nunda a fà"

28.mandatu da minister amer u 06/05/2013 23:18
ùn so micca d'accordu Cugi
pensu chi nanta A Piazzetta ci so forse i lettori chi so u piu cuscenti di u statu di miseria suciale, economica e intellettuale induve semu

peghju che l'altri ? un pensu micca basta à viaghjà appena in u mediterraniu. simu cunfruntati à i stessi prublemi

u custattu he fattu dapoi una stonda da a Piazzetta. avà a dumanda hè : chi femu? lascemu tutu in pianu ? o circhemu à fà qualcosa di stu paese ?

27.mandatu da Cugi u 06/05/2013 23:12
Cio chi si leghje avà diventa un pocu piú interessante...
PG t'ha raghjone chi u statu un hé micca lindu, e mancu noi... Ma caru "minister", Ié pensu che no semu conni (micca di piu, ma micca di menu ca l'altri), brutti (piu ca l'altri, un ci hé ca vede i nostri paesi), e imbastarditi mancu un ne parlu. E pà quelli chi pensanu chi ci hé menu "délinquance" o affare di "mœurs" inde noi, farianu megliu d'andà a fassi qualchi giri in li tribunali corsi...
Hé veru chi valls si sbaglia quand'ellu parla di u silenziu di i corsi, deveria parlà di u silenziu di l'eletti corsi, chi avà piglianu a parolla contru a so dichjarazione ma si fanu pocu sente u restu di u tempu, e chi intarvenenu spessu (e di manere sfarente siconda i partiti) contra l'azzione di a ghjustizia, o di u statu...

26.mandatu da anticariu u 06/05/2013 23:10
Quandu un ministru Valls dice i corsi u c'aiutanu micca palesa una vulinta d'un vulé fa nunda ,per u mettesi in periculu ,è dopu cerca scuse ",la culture corse est violente"
Dopu l'omerta , allora chi quelli chi so a u guvernu u s'anu nunda ,piglianu a ghente per conni.
Ma ci si hé qualcosa a fa ind'é noi ,tuttu si passa pé l'allizioni di e merie è cantunale è parechji urganisimi ,allora un'andemu piu a vuta quessa tocca a noi ,micca a u statu francese.

25.mandatu da Francescu u 06/05/2013 22:56
O Indria, aghju lettu parechje libri indù si dicia chi la Shoah hè venuta di u cultura christiana, o di a cultura romantica tedescha. C'hè ancu Max Weber chi a scrittu nantu a u ligame tra u "protestantisme" e u capitalismu, a sà...
Un pensu micca ch´eddi anu ragione, ma un hè micca una specia di dumande pruhibita. Hè veru chi certi pudenu esse criticati, e micca l'altri. E, sicuru chi Valls profiteghja di i sintimi francese ustili a i Corsi per fa passà i so fallimenti in Corsica.

24.mandatu da Agente di a DCRI u 06/05/2013 22:36
Pensà chi u Statu ùn sà micca chi fà cosa hè una stupidità.
Cù a DCRI, a DGSE, ecc., u Statu sà tuttu.
Qual'hè u prublemu ? Un hanu micca 20€ pè cumprà u libru di Follorou ? Un hanu micca internet pè cunsultà u situ di U Levante ?
Facenu NULLA, APPOSTA.

23.mandatu da anticariu u 06/05/2013 22:34
Ho frencese u ti si mai postu sta quistione perché i francesi un si sentenu micca corsi?? O piuttostu un'hé anu micca bisognu??
U si sa piu, cultura corsa ma micca populu corsu??? ce sont les corses non les français tuttu hé dettu ,anc'ellu pilgia un mendu ,quellu di l'omerta senza accorghjesine.
Eiu un mi sentu micca francese perché so corsu hé cusi ,so statu sempre appressu a é pegure dapoi zittelu ava u so piu pastore ,à a scola quandu un maestru mi parlava dia storia di a francia ,mi dumandava in me stessu perché ci parla di qualcosa cun'hé micca ind'é noi ? Era sempre fora ind'é a natura parechji affari u mi venianu in capu ,e pensu chi d'altri corsi so cusi ??
Un'aghu nunda contra i francesi ,u mi so mai postu a quistione di sapé so era francese o corsu ,mamone ,zia ,ziu ,babbu, mama parlavanu corsu eranu ghjente chi travagliavanu ,,chi eranu di spiriritu ,è chi u si lagnavanu micca,allora micca tutti i corsi si lagnanu .E ci era di qué lagnassi .


E l'assassini ,i ladri ,ci so in ognu paese di un mondu ,di siguru ind'é noi ci si so è cumé tu dici campanu vicinu ??
E pé para li un'hé micca in endentu ind'é i gendarmi chi so di listessa sterpa ,vous avez des preuves??

22.mandatu da Francescu u 06/05/2013 22:21
"i Corsi ci seranu per qualcosa, ma ancu u Statu chi un fà nunda"
O PG, socu d'accunsentu.

21.mandatu da minister amer u 06/05/2013 22:15
Bravu Indria.

Mettitevi in capu chi u STATU è A PULIZZA sanu TUTTU CIO CHI SI PASSA in u "milieu" è face aposta d''ùn spazzà micca !!!!

chi voli fà o Cugi ? pienghje è fà "l'autoflagellation" dicendu chi simu i conni, brutti, una razzaccia imbastirdita ?

Aio che no avemu i difetti a sapemu, ch'ellu ci piace u soldu faciule, a passione di i voyous, che no simu acculturati ? quessa a sapemu

ma ùn avemu micca u drittu di lanciassi insultà cusi da un ministru !!!!

20.mandatu da Indria u 06/05/2013 22:09
Esattamente.
Se Valls avessi dettu : "L'affaire DSK témoigne de ce vice profondément enraciné dans la culture juive", cosa saria statu ? Un discorsu NAZI.

Qualsiasi populu, sia virtuosu, sia tortu, s'ellu pate l'assenza tutale di ghjustizia, cunnosce listessa sorte. I banditi, sò cum'è i topi, sò. Se ùn si passa mai a spazzula in casa, pruliferiscenu. Ma a colpa hè quella di a quessu quì chi ùn passa mai a spazzula in casa. Or a spazzula, tocca à u Statu di passalla. E ùn a face.

U Statu a face apposta. Perchè vole squassà u dibattitu di fondu annant'à a Corsica.

19.mandatu da PG u 06/05/2013 21:59
Ma Francescu, ùn hè micca quistionne di dì chi a sucetà corsa ùn ci hè per nunda in tuttu cio chi tocca a Corsica

di siguru che no t'avemu una parte di rispunsabilità, chi a passione di i soldi, di l'affari, ha purtatu i Corsi ver di a maffia à tumbassi tra d'elli

ma lighjiti "la guerre des parrains corses" e viderete chi u lascia corre di u Statu dapoi 40 anni n'arrangia assai in Parighji

mettiti n'importa qualessu populu senza statu, senza ghjustizia, e diventa a "jungle", u più forte faci lege

hè cio chi si passa oghje in Corsica. senza pulizza, senza ghjustizia, gruppi d'omini ghjocanu à a guerra di u più forte.

i Corsi ci seranu per qualcosa, ma ancu u Statu chi un fà nunda

cio chi si passa oghje in Corsica hè una VARGUGNA

ma ùn hè micca una raghjo per chi un ministru di a Ripublica, parchi un hà NISUN RISULTATU è nunda à dì ,ci face portà a responsabiltà di tutta quessa a viulenza

QUESSA NO !!!

u STatu dino hè piu che responsabule d'avè lasciatu nasce è sbuccià una MAFFIA, e avà nun ci la face più à speghje lu focu

18.mandatu da Cugi u 06/05/2013 21:34
Bravu, Francescu.

17.mandatu da Indria u 06/05/2013 21:27
NAZI

16.mandatu da Francescu u 06/05/2013 21:20
Francamente, un capiscu micca tutte ste riazzione.
A noscia sucietà un saria rispunsevula di nudda ?
Noi saremu santi, e tutte noscie disgrazie venneni d'altro, di i cattivi francese. Saremu un populu di vittime... Un pocu cume sgaiuffi di "banlieue" chi cercani sempri cume fà pà accusà i francesi, u statu francese ? Cume l'algeria chi a ugnu prublemu, accusa a culunisazione pà fughje le so rispunsibilità ?

Un hè micca venuta, l'ora di dumandassi si a passione di "calibre" e di sgaiuffi, di trattà nosci affari tra di noi, si vede à putenza publica cume une armatu d'invadori, un era micca una radica di a viulenza ?
Quale, qui, chi un ha mai bitu un colpu incù certi banditi o assassini, dicendu dopu : "Quistu qui ? Hè veramente bravu" ? Qualè chi anderia a testimunia à i gendarmi ? Ié, simu cusi, o zitteddi, avà ci vole piantà a lagnassi et piantà di circa sempri cume u gattivu Statu francese puderebbe esse respunsivule di tutte noscie tribulazione. Cunuscimu tutti qualchi banditi, "dealer", assassini - mà qualè chi rifusa di stringje a manu à unu di quelli, o di beie nantu a so turnata ? Ma no, durmeti be, un c'hè prublema inde no ; hè u Statu francese, hè Manuel valls u prublemu...

E infine, manda qualchesia a fassi leghe parch'ellu si dice francese mi pare veramentu un discoursu puzzinosu. Un missiau era piu corsu chi tuttu mondu qui, e si dicia francese. Ha travadattu unestamente tutta so vita, allivatu quatru zitteddi, e era unu di i primi prufessori di corsu a u liceu. Un avvia micca bisognu d'esse anti-francese per esse corsu. A certi, oghje, un li firmani piu che questu.

15.mandatu da Cugi u 06/05/2013 20:59
O ghjente, issu pocu quandu leghju a piazzetta, mi pare di leghje u corse matin...
Ripigliatevi un pocu chi sete in traccia di divintà un média cume l'altri a lagnassi e fà e vittime dà a mane à à sera...

14.mandatu da mi pongu una quistione u 06/05/2013 20:56 (da un teleffuninu)
l arabi chi stanu in corsica : so corsi ?
i purtughesi : so corsi ?
i lucchesi : so corsi ?
i ghjunghjiticci chi stanu in
piaghja orientale : so corsi ?


i pinzuti "incursititi": so corsi ?



13.mandatu da n'u u fondu di a valle u 06/05/2013 19:08
Postu chi a manca si passanu l'affare da babbu a figliolu,pensu chi valls hé figliolu di chevenement...

1 2
Novu cumentu :