Accueil
Envoyer à un ami
Version imprimable
Partager

Visitate u patrimoniu corsu d'oghje

Sta dumenicata, sò organizate e "ghjurnate di u patrimoniu". L'occasione di fà u giru di ciò chì a Corsica hà di più bellu.



Visitate u patrimoniu corsu d'oghje
Ùn sò i lochi da visità chì mancanu sta dumenicata. U prugramma hè riccu è è in ogni pieve ci sò chjese, chjesole, cappelle, castelli, casone è torre, o siti archeològichi chì v'aspettanu.

Bon, què era u patrimoniu di nanzu. Ma ùn saria megliu di girà a pagina, di passà à altr'affare, di fidighjà appena in davant'à sè ? Vi pruponemu di fà un girettu di ciò chì noi, Corsi muderni è evuluvati, sapemu fà di megliu.

1. E grandes surfaces
A vera passione corsa di l'anni 2000. L'archeologhi di u futuru si dumanderanu perchè a Corsica hè a regione chì hà a prupurzione di supermercati a più forte di Francia. Ùn sò i lochi chì mancanu, ci n'hè unu vicinu da ind'è voi è ne site fieru.

2. I ronds-points
L'altra passione di i merri corsi di l'anni 2000. L'archeologhi di u futuru si dumanderanu perchè l'eletti Corsi averanu spesu tanti soldi per decurà i giratoghji di Natale. Ùn averanu mai a risposta.

3. E residenze cù un nome di merda
"Résidence Le Bounty", "Le Clos Saint-Gervais", "Résidence Le Rochechouart", "Les Horizons du Levant"... A splusione di l'immubiliare dapoi vint'anni ci hà lacatu una bella mansa di nomi orribili chè no ci avemu da trascinà sin'à a fine di a nostra vita. Di lingua corsa ben'intesu, nunda. Di l'antichi nomi, siguramente micca. Tabula rasa cù u passatu !

4. I lotissements
Avete rimarcatu ? A Corsica s'assumiglia à n'importa qualessa periferia di Francia. Da per tuttu, listessu paisaghji, listessi magazini, listessi lotissements. Eramu in ritardu in u sviluppu? L'avemu richjappatu. Era ora.

5. Un hangar nant'à a RN 193
Chì passione ch'è no avemu pè u hangar. Quattru parpaings, appena di cimentu, appena di metallu, è in dui mesi hè natu un magazinu di scarpi, un centru cummerciale, o una sandwicherie lounge in un locu chì era desertu.

6. Un parking
A Corsica hè dinù u reame di a vittura, è dunque di i parkings. Un bellu spuntinu à u sole nant'à un parking di Muriani o di Mezavia, what else ?

7. L'argani
U sole pichja ? Circate l'umbria à u pede d'un arganu. A Corsica ùn hè u paese di e "grues" ?

8. Un ruminzulaghju
Ciò chì hè bè in a spressione "décharge sauvage" hè a parolla "sauvage". Iè, hè in Corsica ch'ellu ci n'hè u più ! È quale simu.

9. U "mitage" di u liturale
Ci vulerà à truvà una traduzzione pè a parolla "mitage". Vale à dì a multiplicazione di case in un spaziu salvaticu. Da Siscu à Portivechju, d'Oletta à Coti Chjavari, nisun pezzu di liturale a s'hè francata.

Francamente, ùn hè micca bella a Corsica chè no lascemu à e generazione future ?

Visitate u patrimoniu corsu d'oghje
Scrittu u 14/09/2013
Messu à ghjornu u 19/9/2014

Visitate u patrimoniu corsu d'oghje

Visitate u patrimoniu corsu d'oghje

Visitate u patrimoniu corsu d'oghje

Visitate u patrimoniu corsu d'oghje

Visitate u patrimoniu corsu d'oghje

Visitate u patrimoniu corsu d'oghje

Visitate u patrimoniu corsu d'oghje

Visitate u patrimoniu corsu d'oghje

Visitate u patrimoniu corsu d'oghje

u 19 di Sittembre 2014



1.mandatu da Selvini Thomas u 14/09/2013 02:55 (da un teleffuninu)
Se cio chi facenu di più mezzu l''americani sbarcanu deci anni dopu in Francia, hè listessu affare per francà lu mare sin''a corsica ! Parenu folle mà ghjè a corsica d''oghje: bis francia, bis America, listessu ch''altrò, evviva a mundializaziona !!

2.mandatu da Ramu u 14/09/2013 13:51
è uno scempio di come stanno riducendo l'isola,peccatu.

3.mandatu da anto u 14/09/2013 14:11
Ghjè ,disgrazisamente cio che n'avemmu da vède à l'avvène di piu in piu ,u suldacciu a corrutu tuttu in ssu paèse .

4.mandatu da stumacatu u 15/09/2013 10:17
"Francamente, ùn hè micca bella a Corsica chè no lascemu à e generazione future ?"

Ghjè magnifica !

Un n'avemu piu che à piegne...

5.mandatu da Riccardo u 15/09/2013 14:19
E' una vergogna. Perché c'è qualcuno lì in Corsica che acconsente il cemento selvaggio e la distruzione del patrimonio paesaggistico. Purtroppo i nemici sono anche in casa propria, in primis i politici...

6.mandatu da babbò u 16/09/2013 16:47
Ma u peghju un si vede mica,ghje cio ch'ellu c'hè in lu ciarbellu di i corsi....u viotu "sideralu"

7.mandatu da pisella u 20/09/2014 13:15
Si puderia ancu prupone una surtita pè i carrughji à sente parlà u ...françois!!! chì u corsu hè di più in più scarsu....Simu lecchi è ci stà bè!!!

8.mandatu da acquaviva u 20/09/2014 13:39
a francia un culunialismu perversu e manipulatore :un si so scurdati di nulla e c'hannu fatte tutte e ci so i corsi chi si sentenu francesi!!!!!!!.PER U PAISAGHJU SECONDU ME UN C'HE PIU NUNDA A FA PER I CERBELLI C'HE POCU DA SPERA A SOLA SPERENZA HE A VENDETTA GRAZIA A A CUSTRUZIONE DI UN'AUROPA FEDERALE CHI HA DA DISTRUGE A FRANCIA:AVEMU DA SPARISCE MA ANCU A REPUBLICA FRANCESE UN L'HA FARA FRANCA !I PIU ARRABIATI SARANU TUTTA STA FECCIA CUMUNISTA CHI FESTIGHJEGHJA OGNI ANNU A LIBERAZIONE DI A CORSICA A RIOCCUPAZIONE SI!!!!

9.mandatu da stumacatu u 21/09/2014 13:07
Un circate a Francia, u culunialismu e un so chi dinu : a maio parte di i corsi hè da cunsentu incu tuttu cio chi si passa in Corsica !!

Cume a dice Pisella, "semu lecchi e ci sta bè"...

Novu cumentu :


Seguitateci nant'à Facebook


L'articuli

Abbunatevi à a newsletter

Circà nant'à A Piazzetta