Accueil
Envoyer à un ami
Version imprimable
Partager

A campagna publicitaria d'Amnesty ch'è vo ùn viderete indocu

Ghjudicata troppu viulente, ùn serà micca publicata ma si trova nant'à internet...



Ste trè fiure sò state cummandate da a sezzione francese d'Amnesty International à una agenza di publicità. Ma ùn e viderete mai ind'à stampa : in fine di contu sò state ghjudicate troppu viulente per esse publicate.

Ma cum'è spessu, internet hà pigliatu a rilleva è a campagna face u giru di i forum è blogs, pruvuchendu a stizza di i Chinesi contr'à i Francesi, una volta di più...

u 12 d'Aostu 2008
u webmaestru



1.mandatu da Suffia u 14/08/2008 15:42
Avete ragiò di fà girà è fà cunnosce ste fiure. Se e relazione internaziunale ùn permettenu di stridà à l'inghjustizia duvemu noi, fà sapè chì certe situazione ùn hè pussibule d'accettale. Si sà chì i ghjochi olimpichi sò pacifichi ma hè impurtante di fà cunnosce u nostru parè à nant'à stu paese di repressione, di timore è di viulenza..sapete chì l'operai chì travaglianu ion cità sò stati riamandati in campagna per u tempu di i ghjochi? Perchè hè ghjente brutta, senza educazione è troppu goffa per riprisentà u paese...Rimandati luntanu cusì nisun strangeru li pò vede.
Quantu storie cusì,
quantu persone chì soffrenu...sta campagnia publicitaria hè u minimu di falla girà à nant'à u web! Aiò zite' fate a vostra!

2.mandatu da Stefana u 11/11/2009 13:59 (da un teleffuninu)
Aghju ste
Fiure chi mi stanu stampate in cerbellu incu orrore!quanti malabiati in 'ssu mondu!quanti stumachimi!chi vergogna!s'ellu c'è un palmu di cunscienza e di core,un si po lascia corrè!in China e d'altri Paesi,si rompe a vita,ch'ella sia umana o animale.Peccat

Novu cumentu :