Accueil
Envoyer à un ami
Version imprimable
Partager

Banda di i centu metri... a seguita

Aviamu principiatu cun un primu ritrattu in Santa Lucia di Portivechju, eccu ne un'antru mandatu da un lettore di u blog. Sta volta in Pinarellu. Una bella residenza pè turisti à 30 metri da u mare è 50 da u stagnu induv'elle ci sò spezie prutette.

Allora, à chì ghjova a lege liturale si l'eletti ùn a rispettanu micca è i servizii di u Statu ùn a facenu micca rispettà ???



Cuntinuvate di firmà è di fà cunnosce a petizione pè u rispettu di u liturale corsu.

È ùn vi scurdate, a dumenica 8 di ghjunghju, tutti in Balistra pè difende u nostru patrimoniu !




loi littoral corse, protection de l'environnement, balearisation, tout tourisme, immobilier corse

u 3 di Ghjugnu 2008
u webmaestru



1.mandatu da Greenpizza u 03/06/2008 12:12
http://fr.youtube.com/watch?v=eRZPPdf_sm0&feature=related

2.mandatu da estrimei u 03/06/2008 15:55
u stabbilimentu ritrattadu ha parechj'anni , ma ci n'he d'astri fatti da pocu , DA CORSI , chi perch'elli so corsi pratendennu avè tutti i dirritti.
Hannu arruinatu Foni (Faone in subranacciu)-era un paradisu, oghje he un scartu di natura - e nimmu un anscia . se vo fate una passata in battellu da Sulinzara a Bonifaziu viderete casamenti e pruprietà sprupusitate per u piace di ricconi chi ne vollenu sempre di piu e chi un spendenu mai che per gualagnà di piu.
forse seria ora di vede si sta suttumissione a u diu turisimu he so chi c'ha da salvà o mandacci a cadernu

3.mandatu da estrimei u 03/06/2008 16:02
vulleria aghjustà ch'ell'un so micca e legge francese chi c'hanu da salvà. un ci pudemmu sorte che so simmu cuscenti chi a Corsica he u nostru Paese-e micca a nostra pruprietà- e chi per salvà a Corsica ci'ole a difende u 'nterressu diu Populu -e u Populu un so micca sollu unepochi di manghjoni chi ancu tratechji ne vollenu di piu-
anderaghju in Balistra , ma cuscente ch'o un ci serremu micca tutti per a listessa raggio .

4.mandatu da Baullucciu u 03/06/2008 16:33
Per difende u patrimoniu? Ci volerà à abbuchjà si quattru ore di strda per difende u Patrimoniu in Bunifaziu?

5.mandatu da cazzerola u 03/06/2008 22:13
sò d'accunsentu cun u vechju estrimei

i guai ùn venenu micca ch'è da i speculatori pinzuti è u vechju belgiu à a ritirata.

quantu ci sò i corsi chi anu sfragellatu e nostre coste, per fassi a so casaccia o per fà a speculazione?

mi piace assai a to formula suttumissione a u di u turisimu ! è diceraghju ancu di i soldi

u prublema hè chi in corsica sviluppu ùn ci n'hè, impieghi è soldi mancanu, è a sola manera di fassi i soldi in furia è di fà u turisimu

ghjè u "cercle vicieux"...

basta u tappinu pè i turisti !

ma attenti chi u prezzu di l'essenza chi colla ùn mettessi a puzza. cù u baril à 200 dollari à a fine di l'annu, avete da vede chi l'affari ponu scambià

6.mandatu da estrimei u 04/06/2008 07:34
a cazzerolla ,
si u sollu benefiziu era quellu di u Populu , forse chi l'ecunumia seria pensata di un'antra manera .
u turisimu-per u prufittu di unepochi -he quellu chi ci 'arruina , tuttu he pensatu per ellu: i stradoni, l'energia , a carne purcina, u frumagliu , i prudutti di a terra....l'eletti .

7.mandatu da MA u 06/12/2008 22:26
Triste. Même pas plus d’respect pour les morts et ca en Corse.

Novu cumentu :


Seguitateci nant'à Facebook


L'articuli

Abbunatevi à a newsletter

Circà nant'à A Piazzetta